Famiglia

Posizioni consigliate per dormire dopo il parto per essere più comode

La posizione del sonno dopo il parto è una cosa che deve essere considerata. Non solo così puoi dormire più comodamente e profondamente, la giusta posizione per dormire può accelerare il processo di recupero dopo il parto.

Dopo il parto, potresti essere impegnata con una nuova routine come madre. Poiché la maggior parte del tempo e delle energie sono dedicate alla cura dei neonati, non è raro che le madri che hanno appena partorito si sentano stanche e prive di sonno, anche se hanno bisogno di un riposo adeguato per il recupero.

Inoltre, il dolore in alcune parti del corpo, come l'addome, il seno e la vagina, può anche rendere difficile per le neomamme trovare una posizione comoda per dormire.

Pertanto, sappi come dormire correttamente dopo il parto in modo da poter dormire più comodamente.

Problemi di salute prevenibili

Oltre ai motivi di comfort, l'applicazione della giusta posizione per dormire dopo il parto può anche prevenire l'apnea notturna. Questa condizione può capitare a chiunque, ma le donne incinte o le madri che hanno appena partorito con l'obesità sono più a rischio di sperimentarla.

L'apnea notturna può stancare rapidamente chi ne soffre, avere spesso mal di testa, dormire meno profondamente e avere difficoltà a concentrarsi. Le madri che hanno appena partorito, infatti, hanno bisogno di buone condizioni fisiche e psicologiche per prendersi cura dei neonati.

Inoltre, la posizione del sonno è importante anche per supportare il processo di recupero dell'organismo dopo il parto, sia per le madri che si sottopongono a parto normale che per taglio cesareo. Questo perché la posizione sbagliata per dormire può far sì che le ferite chirurgiche o le ferite nel canale del parto richiedano più tempo per guarire.

Questa è la giusta posizione per dormire dopo il parto

Per poter dormire comodamente dopo il parto ed evitare problemi di salute, ecco alcune posizioni per dormire che puoi applicare:

Dormi sulla schiena

Dormire sulla schiena con un cuscino o meno sulla testa è la posizione consigliata per dormire dopo il parto.

Questa posizione per dormire può rendere parallela la posizione della testa, del collo e della colonna vertebrale. in modo da non esercitare pressione sulle parti del corpo, in particolare sulle parti del corpo che sono ancora ferite dopo il parto. Questa posizione può anche essere più comoda per alcune madri che hanno appena avuto un taglio cesareo.

Se vuoi usare un cuscino mentre dormi, puoi metterlo sotto le ginocchia.

È importante ricordare che devi stare attento quando vuoi svegliarti se hai appena avuto un taglio cesareo. Cerca di non alzarti troppo in fretta per non premere sui punti dell'addome che non sono ancora completamente guariti.

Quando vuoi svegliarti, prova prima a sostenere la schiena con un cuscino, poi alzati lentamente. Puoi anche sdraiarti su un fianco per un po', poi alzarti lentamente per sederti.

Se è difficile alzarsi da soli, chiedi a tuo marito oa qualcuno a casa di sostenere il tuo corpo quando vuoi alzarti da una posizione addormentata.

Dormi dalla tua parte o dalla tua parte

Dormire su un fianco è una buona posizione per dormire per le madri che hanno appena partorito per via vaginale o con taglio cesareo. Proprio come dormire sulla schiena, questa posizione del sonno postnatale non esercita pressione sull'addome o sul canale del parto, quindi può ridurre il dolore.

Inoltre, una posizione laterale può anche farti sentire più sollevato quando respiri, può dormire più profondamente e sarà più facile per te alzarti da una posizione addormentata.

È meglio dormire sul lato sinistro, perché questa posizione può ridurre il rischio di apnea notturna, prevenire il bruciore di stomaco, levigare il sistema digestivo e ottimizzare il flusso sanguigno nel corpo.

Tuttavia, se la posizione inclinata a destra è più comoda, puoi anche dormire di fronte a destra, davvero.

Dormi in posizione seduta eretta

Dormire in posizione seduta eretta può sembrare strano, sì. Tuttavia, questa può essere una delle migliori posizioni per dormire dopo il parto. sai. Questa posizione può rendere più facile per le madri allattare i loro piccoli. Quando vuoi dormire in questa posizione, usa un cuscino per sostenere la schiena per renderla più comoda.

Tuttavia, questa posizione per dormire non è raccomandata per troppo tempo o per un massimo di 2 settimane dopo il parto. Una posizione di riposo eretta è generalmente consigliata come posizione di sonno alternativa fino a quando non si può dormire comodamente in posizione supina o laterale.

OraEcco alcuni consigli per le posizioni del sonno dopo il parto che puoi applicare. Per sentirti più a tuo agio durante il sonno, crea un ambiente confortevole e tranquillo, evita di mangiare troppo o consumare caffeina e di usare il cellulare troppo a lungo prima di andare a letto.

Se hai problemi a sdraiarti o ad alzarti dal letto, chiedi a tuo marito di aiutarti. Se dopo il parto non trovi una posizione comoda per dormire o se provi dolore quando ti corichi o ti svegli, prova a consultare un medico.