Vita sana

Fatti sulla medicina di erbe di ernia

L'ernia è una malattia in cui un organo del corpo preme su una parte debole del tessuto finché non sporge e si sposta dalla sua posizione corretta. Si dice che vari tipi di opzioni di ernia a base di erbe siano in grado di aiutare a trattare questa condizione. Prima di essere tentato, è bene scoprire di più sui fatti sui rimedi erboristici per l'ernia.

Le ernie possono verificarsi in diverse parti del corpo e le parti del corpo che sono comunemente colpite da ernie sono l'area pelvica nelle cavità addominale e toracica. Il trattamento abituale è conservativo con monitoraggio medico regolare per i casi di ernia che non causano sintomi o problemi fisici significativi. Per i casi di ernia grave e fastidiosa, il trattamento dell'ernia può essere eseguito solo con il metodo chirurgico.

Anche così, alcune persone scelgono di non sottoporsi a un intervento chirurgico e preferiscono invece utilizzare rimedi erboristici per l'ernia. In effetti, la fitoterapia per l'ernia non si è ancora chiaramente dimostrata efficace.

Righe di erbe medicinali per ernia

Di seguito sono riportati alcuni tipi di rimedi erboristici per l'ernia che si ritiene aiutino a curare le ernie:

  • YogahUrt

    Questo latticino è delizioso da consumare. Secondo quanto riferito, lo yogurt può essere un prodotto che può essere utilizzato come rimedio a base di erbe per l'ernia. Veramente? Fino ad ora non c'è stata alcuna ricerca che dica che lo yogurt può aiutare i pazienti nel trattamento delle ernie.

    Anche così, lo yogurt è un alimento che può ancora essere consumato da chi soffre di ernia, in particolare le ernie iatali. Questo perché lo yogurt non aumenta la produzione di acido gastrico quindi non peggiora le condizioni dei pazienti con ernia iatale. Un'ernia iatale è una condizione in cui la base dello stomaco si trova nella cavità toracica in modo che il contenuto dello stomaco ritorni facilmente all'esofago.

  • Zenzero

    I benefici dello zenzero, tra gli altri, sono ridurre il dolore, alleviare la nausea, ridurre l'infiammazione e superare i disturbi digestivi. Lo zenzero è anche pubblicizzato come un alimento che può essere un rimedio a base di erbe per l'ernia. Ma sfortunatamente, fino ad ora non c'è stata alcuna ricerca che dimostri che lo zenzero può curare le ernie o ha benefici per la salute per ridurre il rischio di ernie.

  • Poi c'è il tè che si dice sia anche un rimedio a base di erbe per l'ernia. Per quelli di voi che credono questo, preparatevi a rimanere delusi. Il tè per le persone con ernie, in particolare le ernie iatali, è una bevanda che dovrebbe essere evitata. Questo perché il tè ha il rischio di indebolire il muscolo dello sfintere esofageo inferiore, oltre ad avere un livello di acidità sufficientemente alto, in modo che l'acido dello stomaco possa salire nell'esofago o nell'esofago.

  • Radice manice

    liquirizia o liquirizia è una pianta comunemente usata come esaltatore di sapidità negli alimenti o nelle bevande. La radice di liquirizia ha una varietà di benefici per la salute del corpo, ad esempio per superare l'infiammazione nel rivestimento dello stomaco e trattare il mal di stomaco, la tosse e il mal di gola. La radice di liquirizia è anche comunemente usata per disturbi del fegato, intossicazione alimentare, tubercolosi, malaria e osteoartrite. Ma il fatto è che ancora una volta devi essere deluso. Fino ad ora, non c'è stata alcuna ricerca che dica che la liquirizia sia uno dei rimedi erboristici per l'ernia o che possa alleviare le ernie.

Le ernie possono causare noduli all'inguine, allo scroto o all'addome. Questi grumi saranno visibili quando ti alzi o tossisci, ma scompariranno quando ti sdrai o si sposteranno quando vengono premuti.

Alcuni tipi di malattie o problemi di salute possono essere superati con ingredienti naturali. Tuttavia, per le ernie, fino ad ora non c'è stata alcuna ricerca che menzioni l'esistenza di ingredienti naturali in grado di curare questa condizione. L'unico modo per trattare un'ernia è con una procedura di chirurgia dell'ernia.

Anche se alcune ernie non peggioreranno senza un intervento chirurgico, ci sono alcuni segni e sintomi di un'ernia a cui prestare attenzione. Ernie che colpiscono il tratto gastrointestinale, i nervi o i muscoli, ernie con flusso sanguigno alterato agli organi colpiti, ernie che causano indigestione, ernie con forte dolore ed ernie che stanno diventando più grandi, sono alcune delle condizioni di ernia pericolose e devono essere controllato immediatamente dottore.