Salute

Ipopituitarismo - Sintomi, cause e trattamento

ipopituitarismo è malattia che si verifica a causa della mancanza di ormoni prodotti da una ghiandola nel cervello, chiamata ipofisi o ghiandola pituitaria. Questa condizione può portare a perdita di peso e infertilità.

La ghiandola pituitaria o ghiandola pituitaria è una ghiandola delle dimensioni di un pisello situata nella parte inferiore del cervello. In generale, questa ghiandola funziona per produrre ormoni che regolano varie funzioni degli organi del corpo.

Alcuni degli ormoni prodotti dalla ghiandola pituitaria sono:

  • Ormone adrenocorticotropo (ACTH)

    L'ACTH agisce per stimolare le ghiandole surrenali a rilasciare un ormone chiamato cortisolo. Il cortisolo stesso è utile per regolare il metabolismo del corpo e la pressione sanguigna.

  • Ormone stimolante la tiroide (TSH)

    Il TSH stimolerà la ghiandola tiroidea a produrre l'ormone tiroideo, un ormone che regola il metabolismo del corpo e svolge un ruolo importante nel processo di crescita e sviluppo.

  • Ormone luteinizzante (LH) e ormone che stimola i follicoli (FSH)

    LH e FSH funzionano per regolare il normale funzionamento degli organi genitali maschili e femminili.

  • Ossitocina

    Ossitocina Questo ormone o ossitocina funziona per stimolare le contrazioni uterine durante il travaglio e stimolare la produzione di latte.

  • Ormone della crescita (GH)

    Ormone della crescita o l'ormone della crescita serve a stimolare la crescita, comprese le ossa e i tessuti del corpo.

  • Ormone antidiuretico (ADH)

    L'ormone antidiuretico o ADH funziona per controllare la pressione sanguigna e il rilascio di fluidi corporei nei reni.

  • prolattina

    prolattina o le funzioni ormonali della prolattina per stimolare la crescita del seno e la produzione di latte.

Quando una persona sperimenta una carenza di uno o più di questi ormoni, le funzioni del corpo che sono regolate dagli ormoni prodotti dalla ghiandola pituitaria saranno interrotte. Ad esempio, la carenza di GH si tradurrà in una persona con una ridotta crescita ossea.

Cause di ipopituitarismo

L'ipopituitarismo si verifica perché la ghiandola pituitaria non può produrre abbastanza ormoni. Questa condizione può essere causata da una varietà di cose, ma la maggior parte è causata da tumori ipofisari. Oltre a essere causato da un tumore, l'ipopituitarismo può essere causato anche da una lesione della ghiandola, ad esempio a causa di complicazioni dovute a interventi chirurgici sulla regione cerebrale.

Ci sono molte altre cause di ipopituitarismo oltre a tumori e lesioni, tra cui:

  • Infezioni intorno al cervello, come meningite o malaria cerebrale
  • Infiammazione della ghiandola pituitaria, ad esempio dovuta a ipofisite granulomatosa e sarcoidosi.
  • Diabete.
  • Emorragia subaracnoidea.
  • linfoma.
  • Colpi.
  • Sindrome di Sheehan o ipopituitarismo postpartum.
  • Emocromatosi.

L'ipopituitarismo può verificarsi anche come effetto collaterale della chemioterapia o della radioterapia nell'area della testa. In alcuni casi, l'ipopituitarismo non ha una causa nota (idiopatica). Si pensa che l'ipopituitarismo idiopatico derivi da anomalie nel sistema nervoso centrale durante lo sviluppo fetale nell'utero.

I sintomi dell'ipopituitarismo

I sintomi di questa malattia variano a seconda del fattore causale, di quali ormoni sono interessati e della gravità del disturbo con l'ormone. Di seguito sono riportati alcuni dei sintomi specifici che compaiono in base agli ormoni disturbati:

  • Mancanza di ACTH

    Se una persona non ha l'ormone ACTH, i sintomi possono includere affaticamento, nausea e vomito, perdita di peso e depressione.

  • Carenza di ADH

    I sintomi che possono verificarsi sono sete frequente e aumento della frequenza della minzione.

  • Mancanza dell'ormone ossitocina

    I sintomi che possono comparire a causa della mancanza dell'ormone ossitocina sono la depressione e la mancanza di produzione di latte nelle donne.

  • Deficit di ormone TSH

    I sintomi includono difficoltà a defecare (stitichezza), incapacità di tollerare il freddo, aumento di peso, dolori muscolari e debolezza muscolare.

  • Mancanza di ormone prolattina

    Questo disturbo di solito compare nelle donne, sotto forma di poca produzione di latte, facilmente stancabile, e i peli delle ascelle e dei peli pubici non crescono. Negli uomini, questa carenza ormonale non causa alcun sintomo

  • Carenza di FSH e LH.

    Nelle donne, la mancanza di questo ormone può causare periodi irregolari e infertilità. Nel frattempo, negli uomini, i sintomi includono la perdita di peli sul viso o di altre parti del corpo, diminuzione del desiderio sessuale, disfunzione erettile e infertilità.

  • Deficit di ormone della crescita

    L'ipopituitarismo può anche essere causato da una carenza di GH o dell'ormone della crescita. Se si verifica nei bambini, i sintomi causati includono difficoltà a prendere altezza, accumulo di grasso intorno alla vita e al viso e crescita ridotta.

Quando andare dal dottore

Consultare immediatamente un medico se si verificano sintomi di ipopituitarismo in modo da poter ottenere un trattamento il prima possibile.

Inoltre, recati immediatamente al pronto soccorso se riscontri:

  • Grande mal di testa
  • Leggermente
  • sembra confuso
  • Disturbo visivo

La denuncia non è un sintomo di ipopituitarismo, ma una condizione grave che si verifica nella ghiandola pituitaria, vale a dire: apoplessia ipofisaria. Papoplessia ititaria è una condizione dovuta a sanguinamento o alterazione dell'afflusso di sangue nella ghiandola pituitaria o nell'ipofisi.

Diagnosi di ipopituitarismo

Per diagnosticare l'ipopituitarismo, il medico chiederà informazioni sui sintomi che compaiono e sull'anamnesi del paziente. Successivamente, se il medico sospetta un disturbo ormonale, eseguirà un esame del sangue per controllare i livelli ormonali.

Se i livelli ormonali diminuiscono, il medico eseguirà ulteriori test, come una risonanza magnetica o una TAC, per aiutare il medico a determinare la causa della diminuzione dell'ormone prodotto dalla ghiandola pituitaria.

Trattamento dell'ipopituitarismo

Ci sono diversi tipi di trattamento che possono essere fatti per trattare l'ipopituitarismo. Il primo trattamento è con farmaci prescritti da un medico. Questi farmaci funzionano come sostituti degli ormoni che la ghiandola pituitaria non è in grado di produrre correttamente.

Esistono diversi tipi di farmaci utilizzati per la terapia ormonale sostitutiva ipofisaria, vale a dire:

  • Levotiroxina, per sostituire l'ormone tiroideo che manca a causa della mancanza di produzione dell'ormone TSH.
  • somatropina, per sostituire l'ormone della crescita (GH).
  • Ormoni sessuali, come testosterone ed estrogeni, per sostituire gli ormoni riproduttivi che mancano a causa della mancanza di FSH e LH.
  • Corticosteroidi, per sostituire l'ormone che manca a causa della mancanza dell'ormone ACTH.

Durante la terapia, i pazienti hanno bisogno di controlli regolari con un medico per monitorare i livelli ormonali nel corpo. Se necessario, il medico modificherà la dose dell'ormone, se non è appropriato. Se i farmaci non trattano l'ipopituitarismo, possono essere eseguiti interventi chirurgici o radioterapia, soprattutto se l'ipopituitarismo è causato da un tumore.

Nel complesso, l'uso di farmaci e interventi chirurgici viene effettuato per riportare i livelli di ormone ipofisario a condizioni normali. Per assicurarsi che il tumore non ricresca, il paziente può eseguire periodicamente una TAC o una risonanza magnetica.

Il trattamento per l'ipopituarismo è spesso un trattamento che dura tutta la vita. Tuttavia, con il consumo di farmaci come raccomandato dal medico, i sintomi possono essere controllati correttamente e il paziente può vivere una vita normale.

Complicazioni dell'ipopituitarismo

Non è chiaro quali complicazioni possano verificarsi nei pazienti con ipopituitarismo, ma si pensa che le seguenti malattie compaiano nelle persone con ipopituitarismo:

  • Disturbo visivo
  • Malattia infettiva
  • Cardiopatia
  • Coma mixedema

Prevenzione dell'ipopituitarismo

Fondamentalmente, l'ipopituitarismo non può essere prevenuto. Anche così, è noto che i controlli di gravidanza di routine prevengono la sindrome di Sheehan. Inoltre, discuti con il tuo medico dei benefici e dei rischi della radioterapia alla testa, che può influenzare la ghiandola pituitaria.