Famiglia

I bambini piangono raramente, è normale?

I bambini raramente piangono spesso rendono i genitori ansiosi e si chiedono, è questo un segno che il bambino ha un disturbo o una malattia? Per scoprire i motivi per cui i bambini piangono raramente, diamo un'occhiata alla discussione nel seguente articolo.

Piangere è il modo in cui un bambino comunica con te. La ragione per cui un bambino piange di solito è fargli sapere che ha fame, sonno, freddo o caldo, il suo pannolino è bagnato, scomodo, spaventato o annoiato e vuole solo essere tenuto in braccio.

Lo schema del pianto da un bambino all'altro è diverso. Il bambino medio piange circa 1-3 ore al giorno e di solito più spesso nel pomeriggio e alla sera.

Quali sono le cose che fanno piangere raramente i bambini?

Ci sono alcuni bambini che piangono più di 3 ore al giorno, ma ci sono anche quelli che piangono raramente e sembrano non pignoli. Questo può essere causato da diverse cose, come ad esempio:

1. Programma di allattamento al seno adeguato

La fame è una delle cause più comuni di pianto dei bambini, in particolare dei neonati. I bambini non sono ancora in grado di accogliere molto latte nello stomaco, quindi si sentiranno presto di nuovo affamati dopo aver bevuto il latte.

Pertanto, i genitori devono allattare il loro bambino nei tempi previsti, prima che il bambino abbia fame. Se allattato regolarmente, di solito il bambino apparirà più calmo e avrà meno probabilità di piangere.

2. Cambia diligentemente i pannolini

I bambini possono piangere a causa del disagio quando il pannolino è bagnato o sporco di urina e feci. Se i genitori sono diligenti e cambiano regolarmente il pannolino del bambino, anche la possibilità che il bambino pianga a causa di ciò sarà minore.

3. Il bambino si sente a suo agio

I bambini piangeranno di meno quando sono a loro agio, ad esempio quando indossano abiti morbidi e traspiranti, o quando la temperatura della stanza è confortevole. Le condizioni confortevoli renderanno il bambino più calmo, meno esigente e dormirà più profondamente.

4. Il temperamento del bambino

Il temperamento è una forma di reazione del bambino a ciò che sta accadendo intorno a lui. Ogni bambino nasce con un temperamento o una natura diversa.

Alcuni bambini hanno un carattere che si adatta facilmente a nuove situazioni e persone, quindi sembrano non pignoli e raramente piangono. Alcuni bambini hanno in realtà il carattere opposto. Tendono a sentirsi a disagio e a piangere facilmente quando si trovano in una situazione o incontrano nuove persone.

Alcuni bambini sono anche più sensibili alla luce o al rumore, quindi possono facilmente irritarsi e piangere, soprattutto se la luce o il rumore li svegliano dal sonno.

Quando preoccuparsi? JSe i bambini piangono raramente?

Sebbene i bambini piangano raramente, non devi preoccuparti finché il tuo bambino è attivo e in salute. Inoltre, ci sono molte altre condizioni di cui non dovresti preoccuparti se il tuo bambino piange meno spesso, tra cui:

  • Voglio giocare.
  • Apparire reattivo e interessato ai suoni o agli oggetti che lo circondano.
  • Può allattare e mangiare bene.
  • Crescita e sviluppo normali in base all'età.
  • Altezza e peso aumentano con l'età.
  • Dormire a sufficienza.

Ma se il tuo piccolo piange raramente e mostra sintomi o segni sospetti, allora devi stare attento e portarlo immediatamente dal medico. Di seguito sono riportati segni e sintomi a cui prestare attenzione se il bambino piange meno spesso:

I bambini sono meno attivi

I bambini sembrano deboli, stanchi, letargici, spesso assonnati e dormono persino più a lungo del solito. A volte i bambini diventano anche pigri per giocare o non rispondono quando vengono invitati a parlare e giocare.

Nessun appetito o pigri per allattare

I bambini di solito si nutrono ogni 2-4 ore. Se il tuo bambino succhia meno frequentemente, continua ad addormentarsi e non si alimenta anche quando è il momento di allattare, o se il tuo bambino vomita molto dopo la poppata, questo potrebbe essere un segno che è malato.

Perdita di peso

I bambini di solito perdono il 10% del loro peso alla nascita nella prima settimana di vita, ma il peso del bambino tornerà alla normalità entro 2 settimane. Se il peso del bambino continua a diminuire o il suo peso non aumenta e non è conforme alla sua età, anche questa condizione deve essere considerata.

Devi anche stare attento e portare immediatamente il tuo piccolo dal medico se piange raramente e manifesta altri sintomi come:

  • Febbre
  • Difficile respirare
  • Suoni del respiro
  • Le labbra sembrano bluastre
  • Pelle pallida e fredda
  • Gli occhi sembrano infossati
  • Raramente o non urina affatto
  • Crisi

Se il bambino piange raramente accompagnato da alcuni dei sintomi di cui sopra, è probabile che abbia una certa malattia o condizione che richiede cure mediche il prima possibile.

Ora, ora puoi capire abbastanza e puoi distinguere la condizione di un bambino che piange raramente, che è normale e che deve essere tenuta d'occhio. Se il tuo bambino piange molto ma è normale, molto probabilmente non è qualcosa di cui preoccuparsi.

Tuttavia, se il tuo piccolo piange raramente e mostra altri sintomi che devono essere tenuti d'occhio, dovresti portarlo immediatamente dal pediatra per l'esame e il trattamento.