Salute

Conosci le cause delle afte che spesso non vengono realizzate

Quasi tutti hanno sperimentato il mughetto e spesso le afte compaiono all'improvviso. Ci sono un certo numero di cose che possono effettivamente causare afte senza che noi lo sappiamo.

La causa delle afte a volte è difficile da accertare. Anche così, ci sono vari fattori noti per scatenare questa condizione, che vanno dalla mancanza di apporto nutrizionale, al consumo di cibi acidi o piccanti, all'abitudine al fumo, all'uso di alcuni farmaci. Inoltre, ci sono anche alcune cose che senza che tu lo sappia possono causare afte.

Cause di afte che spesso non vengono realizzate

Di seguito sono riportate alcune cose che possono causare la comparsa di afte:

1. Lavati i denti troppo forte

Lavarsi i denti troppo forte può essere una delle cause delle afte. Il motivo è che quando ti lavi i denti troppo forte o usi uno spazzolino con setole grossolane, puoi ferire le gengive e la superficie della cavità orale. Questa ferita può portare alla comparsa di afte.

2. Ferita morsicata

Le labbra, la lingua o l'interno delle guance possono a volte essere morsi accidentalmente mentre si parla o si mangia. Ciò causerà piaghe, che possono poi trasformarsi in afte. Le piaghe in bocca possono anche verificarsi a causa di spine di pesce forate, stuzzicadenti o esposizione a posate.

3. Uso di bretelle

Anche l'uso dell'apparecchio spesso provoca afte. Questo perché i bordi o le estremità dell'apparecchio possono sfregare contro la superficie interna della guancia, causando piaghe e afte. Oltre all'apparecchio, indossare protesi che non si adattano correttamente può anche causare afte.

4. Scarsa igiene orale

La mancanza di manutenzione dell'igiene dentale e orale può causare l'insediamento di vari germi in bocca e causare infezioni. Il mughetto può comparire quando questa infezione batterica provoca infiammazione e piaghe nella cavità orale.

5. Ansia e stress

Sensazioni di ansia e stress di cui spesso non ci rendiamo conto possono facilitare la comparsa delle afte. Non solo il carico emotivo, ma anche il carico fisico che fa affaticare il corpo può causare afte.

Oltre ai fattori di cui sopra, le afte possono verificarsi anche a causa di alcune condizioni mediche, come il morbo di Crohn, la celiachia e le malattie che attaccano il sistema immunitario, come l'AIDS o il lupus.

Come superare le afte

Sebbene le afte scompaiano da sole, puoi accelerare il processo di guarigione seguendo questi passaggi:

1. Tieni la bocca pulita

Il modo principale per curare le afte è mantenere l'igiene orale, lavandosi regolarmente i denti con dentifricio e uno spazzolino a setole morbide. Inoltre, usa il filo interdentale per pulire i residui di cibo tra i denti.

2. Impacco di ghiaccio

Puoi comprimere le afte usando il ghiaccio, succhiando cubetti di ghiaccio nell'area che ha le afte. Questo metodo è utile per alleviare il dolore e ridurre l'infiammazione causata dalle afte.

3. Adeguato apporto nutrizionale

La mancanza di apporto nutritivo è una delle cause delle afte. Quindi, assicurati che il tuo corpo riceva un'alimentazione adeguata, in particolare la vitamina B12. zinco, ferro e acido folico. Puoi soddisfare tutti questi apporti nutrizionali da frutta e verdura verde.

4. Usa un collutorio naturale

Collutorio contenente ingredienti naturali, come foglia di betel, foglia di saga e liquirizia (liquirizia), puoi anche usarlo per curare le afte, perché questi ingredienti hanno proprietà antibatteriche, antimicotiche e antinfiammatorie.

Oltre a essere in grado di superare le afte, questi ingredienti naturali possono anche mantenere la bocca fresca.

5. Evita le afte pemicu

Se la comparsa di afte è innescata da cibi piccanti, acidi e caldi, è necessario evitare di consumare questi alimenti per un po'. Evita anche di consumare cibi o bevande troppo calde, perché c'è il rischio di aggravare le piaghe sulle afte e di rallentarne la guarigione.

Se le afte non scompaiono per più di due settimane, consultare immediatamente un medico per ottenere il trattamento giusto. Se ritenuto necessario, il medico somministrerà antibiotici o farmaci antimicotici per curare l'infezione, farmaci corticosteroidi per ridurre l'infiammazione e farmaci per ridurre il dolore.