Salute

Attenzione al pericolo di aumento degli ormoni adrenalinici a causa dello stress

Nel bel mezzo di una situazione tesa o stressante, l'ormone dell'adrenalina ti controllerà per prendere decisioni o fare qualcosa. Sebbene il suo ruolo sia così importante, questo ormone può effettivamente essere pericoloso se i suoi livelli sono eccessivi nel corpo.

L'ormone adrenalina o anche chiamato epinefrina è prodotto naturalmente dal corpo, in particolare dalle ghiandole surrenali, che sono controllate dalla ghiandola pituitaria nel cervello. Il rilascio di questo ormone si verifica quando ti senti spaventato, in preda al panico, stressato o minacciato.

Non solo prodotta naturalmente dall'organismo, l'ormone adrenalina può anche essere prodotto sotto forma di farmaci che vengono solitamente utilizzati per diverse condizioni mediche, come ad esempio:

  • Tratta lo shock cardiogeno e l'arresto cardiaco improvviso
  • Promuove la respirazione negli asmatici
  • Superare reazioni anafilattiche o gravi reazioni allergiche
  • Trattare la sepsi
  • Allunga la durata d'azione di alcuni anestetici

Tuttavia, la somministrazione di adrenalina come trattamento deve essere effettuata sotto la supervisione di un medico per non mettere in pericolo la vita.

Effetti dell'eccesso di adrenalina nel corpo

Quando la produzione dell'ormone adrenalina aumenta improvvisamente, il corpo subirà diversi cambiamenti e causerà sintomi, come:

  • Sudorazione eccessiva
  • Battito cardiaco
  • Più vigili e più concentrati
  • Respira più velocemente
  • Aumento della pressione sanguigna

Di solito i sintomi sono temporanei e miglioreranno quando l'innesco sarà stato risolto. Tuttavia, se non affrontato e non trattato, ciò può innescare problemi di salute che devono essere trattati immediatamente.

Il legame tra stress ed eccesso di adrenalina

Lo stress è una delle condizioni che possono aumentare la produzione dell'ormone adrenalina nel corpo. Il rilascio di questi ormoni può influenzare il sistema immunitario e la parte del cervello che controlla l'umore, la paura, la motivazione e persino i cicli del sonno.

L'aumento della produzione dell'ormone adrenalina dovuto allo stress a breve termine incoraggerà una persona a prendere decisioni, fare qualcosa, per risolvere i problemi a portata di mano.

Questo aumento degli ormoni non ha un impatto negativo sulla salute e tornerà alla normalità dopo la risoluzione del fattore scatenante dello stress.

Tuttavia, quando la produzione di adrenalina continua ad aumentare a causa dello stress prolungato, il corpo è suscettibile a vari problemi di salute, come mal di testa, disturbi dell'apparato digerente, aumento di peso, insonnia, perdita di memoria e concentrazione, ansia e depressione.

Dato l'impatto dello stress prolungato sulla salute, si consiglia di gestire lo stress cercando di implementare quanto segue:

  • Discutere i problemi affrontati con familiari o amici
  • Allenarsi regolarmente
  • Pratica tecniche di rilassamento, come esercizi di respirazione o meditazione
  • Segui una dieta nutriente equilibrata
  • Limitare il consumo di bevande alcoliche e contenenti caffeina
  • Evita di usare i dispositivi mobili almeno un'ora prima di andare a letto
  • Abbastanza tempo di riposo
  • Trova il tempo per fare le cose che ti interessano o dedicarti agli hobby

In determinate condizioni, l'adrenalina è necessaria al corpo per difendersi. Tuttavia, se eccessiva, l'adrenalina può anche causare problemi di salute. Pertanto, è importante mantenere sempre l'equilibrio dell'ormone dell'adrenalina nel corpo.

Se hai difficoltà a gestire lo stress che può innescare un aumento di adrenalina o anche questa condizione ha interferito con le tue attività quotidiane, non esitare a consultare uno psichiatra in modo che possa essere effettuato un esame e un trattamento appropriato.