Vita sana

Inaspettatamente, ci sono benefici del pianto per la salute

Il pianto è il risultato dell'espressione dei propri sentimenti quando ci si sente tristi, toccati o felici. Dietro le lacrime che scorrono, si scopre che ci sono benefici dal pianto che si possono ottenere.

Qualcuno che piange è spesso giudicato come un piagnucolone e una figura debole. Gli uomini sono tra quelli che spesso ottengono questo timbro quando piangono. Nel frattempo, le donne sono considerate più naturali quando esprimono sentimenti piangendo.

Tipi di lacrime

Ci sono tre tipi di lacrime prodotte dal corpo. Ognuna di queste lacrime ha una funzione diversa. I tre tipi di lacrime sono:

  • Lacrime riflesse. Questo tipo di lacrima serve a proteggere l'occhio dall'irritazione.
  • Lacrime basali. Le lacrime basali continueranno a essere prodotte regolarmente dalla ghiandola lacrimale per idratare, nutrire e proteggere l'occhio.
  • Lacrime emotive. Questi tipi di lacrime si producono quando ti senti triste, commosso o felice.

Benefici del pianto per la salute fisica e mentale

Non c'è bisogno di pensare agli occhi gonfi dopo aver pianto. Oltre ad essere un modo per esprimere i sentimenti, ci sono in realtà diversi benefici del pianto che si possono sentire, tra cui:

1. Riduci lo stress

Uno studio ha rivelato che il pianto può anche stimolare la produzione di endorfine, ormoni che possono farti sentire meglio, ridurre il dolore e alleviare lo stress.

2. Potenzia umore

Gli sbalzi d'umore possono verificarsi per una serie di motivi. Uno di questi è dovuto all'accumulo di livelli di manganese nel corpo. Ma quando piangi, questo eccesso di manganese uscirà dal corpo insieme alle tue lacrime. Di conseguenza, il tuo umore sarà migliore dopo aver pianto.

3. Allevia i sentimenti

Molte persone ammettono di sentirsi meglio dopo aver pianto. Soprattutto per coloro che sono frustrati, in lutto e che hanno una brutta giornata.

4. Uccidi i batteri

Piangere infatti può essere anche un buon modo per pulire gli occhi dallo sporco. Inoltre, le lacrime contengono anche lisozima che può uccidere il 90-95% dei batteri in pochi minuti.

Guarda questo quando piangi

Nonostante i benefici del pianto, dovresti tenere a mente alcune cose quando piangi. Primo, non piangere a lungo. In secondo luogo, è meglio piangere nel posto giusto in modo da non sentirti in imbarazzo. Evita di piangere in pubblico e vai in un posto comodo per piangere.

Infine, se possibile, piangi quando sei con la famiglia, il partner o gli amici intimi. Questo è così che tu possa esprimere liberamente le tue emozioni, così che ti sentirai meglio. Ma nelle persone che hanno disturbi dell'umore, come depressione o disturbi d'ansia, piangere di solito non ti farà sentire meglio.

Se il tuo umore peggiora dopo aver pianto, o piangi sempre più spesso senza una ragione apparente, anche se vuoi farti del male, dovresti consultare uno psicologo o uno psichiatra per un aiuto e un trattamento appropriato.