Vita sana

Vivere la vita da non vedente

Vivere con disabilità visive non è facile e richiede molti processi di adattamento. Tuttavia, ciò non significa che sia impossibile. BQuanti passi di adattamento si possono fare? di persone non vedenti di poter vivere in autonomia e socializzare con l'ambiente circostante.

Sulla base dei dati del Ministero della Salute nel 2014, in Indonesia c'erano circa 5,6 milioni di persone con disabilità, di cui circa 2,2 milioni erano cieche.

Le persone cieche o le persone che vivono con la cecità possono essere classificate in due, vale a dire parzialmente cieche e completamente cieche. La cecità parziale significa che hai ancora una visione limitata. Mentre completa cecità significa essere nella completa oscurità o non essere in grado di vedere affatto, nemmeno un granello di luce. A differenza di altri disturbi della vista, la cecità non può essere corretta con l'uso di dispositivi di assistenza come occhiali, lenti a contatto o farmaci.

Imparando ad adattarsi, apportare alcune modifiche e padroneggiare una serie di abilità speciali, le persone non vedenti possono ancora vivere in modo indipendente e svolgere varie attività in modo sicuro e confortevole.

Ecco alcuni passaggi per semplificare la vita anche con una visione limitata:

  • Accesso ioinformazioni e Peducare

    Anche se non possono vedere, i ciechi possono comunque leggere libri, riviste o giornali, sia in modo convenzionale che online (in linea). Possono imparare il Braille, un sistema di scrittura che utilizza punti in rilievo invece di numeri e lettere dell'alfabeto normale. Molti libri sono stati realizzati in Braille per facilitare la lettura a coloro che hanno disabilità visive.

    Le informazioni per i non vedenti sono ora accessibili anche tramite software (Software) un computer in grado di leggere documenti e testo (audiolibro). Questa funzione consente agli utenti di ascoltare la lettura del testo visualizzato sullo schermo del computer. Oltre a questo, ci sono anche tastiera del computer Computer in edizione braille per la scrittura.

  • Semplifica le faccende domestiche

    Il Braille può anche aiutare le persone non vedenti a fare i compiti quotidiani in modo indipendente. Ad esempio, attaccare un'etichetta a una lavatrice utilizzando il Braille.

  • Aiuta la mobilità nelle attività quotidiane

    Le persone non vedenti possono anche usare un cane guida per rendere più facile camminare in sicurezza, così come un amico.

  • Adattarsi all'ambiente

    Con l'aiuto di questa tecnologia, non è impossibile per una persona con disabilità visiva diventare qualcuno che rimane produttivo nel luogo in cui lavora.

  • Vivi uno stile di vita sano

    Le persone non vedenti possono anche unirsi a comunità di non vedenti e partecipare a eventi per ottenere varie informazioni, nonché un mezzo per socializzare.

  • Ottieni supporto familiare e ambientale

    Oltre al supporto emotivo, le famiglie possono aiutare le persone con disabilità visive sistemando la casa e organizzando la disposizione dei mobili per facilitare loro il movimento in casa, assicurarsi che il pavimento della casa non sia scivoloso, liberarsi di oggetti che possono farli inciampare e aiutarli a distinguere il valore nominale del denaro.

Nel vivere la quotidianità, ogni cieco ha certamente la sua strada. Tutto ciò non può essere separato dal processo accompagnato dal desiderio di continuare ad apprendere e adattarsi usando altri sensi che funzionano ancora bene. Quindi, non è impossibile per un non vedente svolgere autonomamente le attività e la vita quotidiana, pur avendo dei limiti.

$config[zx-auto] not found$config[zx-overlay] not found