Famiglia

Giocare sotto la pioggia può causare il raffreddore nei bambini, mito o realtà?

La doccia a pioggia è un divertente gioco d'acqua gratuito per la maggior parte dei bambini. Tuttavia, alcune madri sono effettivamente preoccupate quando vedono il loro bambino sotto la pioggia perché pensano che giocare sotto la pioggia possa causare il raffreddore. Questa ipotesi è vera?

"Non piovere. Sarà malato!" Questa frase viene spesso pronunciata dai genitori per vietare ai bambini di giocare sotto la pioggia. Non c'è da stupirsi, perché durante la stagione delle piogge, di solito più bambini si ammalano di raffreddore o influenza. Per questo motivo si ritiene che la pioggia causi il raffreddore nei bambini.

Il legame tra pioggia e raffreddore nei bambini

Prima di collegare pioggia e raffreddore nei bambini, devi capire molto bene cos'è un raffreddore. Un raffreddore è una condizione in cui il naso si sente congestionato e produce molto muco o muco. Questo è abbastanza comune nei bambini.

Ci sono molte cose che possono causare il raffreddore a un bambino, che vanno dall'esposizione all'inquinamento, alle allergie, al fumo di sigaretta, alle infezioni, come l'ARI o l'influenza. I bambini possono essere più suscettibili al raffreddore a causa della malattia quando il loro sistema immunitario è debole o non in forma.

Diversi studi hanno anche dimostrato che i virus dell'influenza tendono a diffondersi più facilmente durante la stagione delle piogge. Questo è ciò che fa sì che più persone prendano l'influenza e il raffreddore nella stagione delle piogge, compresi i bambini.

Se il tuo piccolo si ammala dopo aver giocato sotto la pioggia, ciò potrebbe essere dovuto al fatto che il suo sistema immunitario o l'immunità sono diminuiti, quindi è soggetto a malattie, come l'influenza.

Tuttavia, se l'immunità è forte, il corpo del piccolo può combattere bene virus e germi. Questo lo rende meno suscettibile ai raffreddori anche quando piove.

Le temperature fredde quando piove rendono i bambini più suscettibili al raffreddore

Non solo a causa di infezioni virali o batteriche che si verificano più facilmente nella stagione delle piogge, i raffreddori nei bambini possono verificarsi anche a causa delle basse temperature durante la stagione delle piogge. Le temperature fredde possono bloccare il flusso sanguigno nel naso, innescando i sintomi del raffreddore. Questo può far sì che i bambini che hanno rinite allergica o allergie fredde sperimentino una ricorrenza dei sintomi.

Oltre all'aria fredda nella stagione delle piogge, le temperature fredde che scatenano il raffreddore nei bambini possono provenire anche da altre fonti, Bun. Ad esempio, la temperatura della stanza è troppo fredda a causa del condizionatore d'aria o della temperatura fredda del cibo e delle bevande consumate dal bambino.

Nei bambini che hanno una storia di allergie, il rischio di avere il raffreddore può aumentare anche quando è spesso esposto ad altri fattori scatenanti dell'allergia, come fumo di sigaretta, polvere o peli di animali. Per prevenire i raffreddori dovuti ad allergie, i bambini che soffrono di allergie devono stare sempre alla larga dai fattori scatenanti delle allergie.

Nel frattempo, per ridurre il rischio che tuo figlio abbia il raffreddore o l'influenza durante la stagione delle piogge, devi ricordargli di lavarsi spesso le mani. Inoltre, devi anche insegnare al tuo piccolo a non toccarsi spesso il viso, la bocca o gli occhi, soprattutto quando ha le mani sporche.

Quindi, i bambini possono giocare sotto la pioggia?

Sulla base delle informazioni di cui sopra, l'ipotesi che giocare sotto la pioggia possa causare raffreddori nei bambini è un dato di fatto. Tuttavia, questo non significa che il tuo piccolo non possa affatto giocare sotto la pioggia. Se il suo sistema immunitario è buono e non soffre di allergie da freddo, puoi lasciarlo giocare di tanto in tanto fuori sotto la pioggia.

Questo perché le condizioni di salute del tuo bambino riducono il rischio di prendere il raffreddore quando piove. Inoltre, attraverso la pioggia, il tuo piccolo può avvicinarsi alla natura e giocare mentre impara, Bun. Giocare sotto la pioggia è anche utile per supportare la crescita e lo sviluppo, in particolare lo sviluppo motorio.

Tuttavia, ricorda. Quando tuo figlio gioca sotto la pioggia, assicurati che non giochi troppo a lungo e non lasciarlo giocare da solo. Se il tuo piccolo ha freddo o trema, portalo subito in casa e scaldagli il corpo.

Le mamme possono fare il bagno al piccolo con acqua tiepida prima di indossare i vestiti asciutti. Successivamente, dagli una bevanda calda, come tè o latte caldo, in modo che il suo corpo non si raffreddi.

Se non sei ancora sicuro di far giocare il tuo piccolo sotto la pioggia, soprattutto se ha determinate condizioni mediche o si è appena ripreso da una malattia, dovresti assicurarti chiedendo al medico.