Famiglia

Quando è il momento giusto per annunciare la gravidanza?

Una volta che sai di essere incinta, è naturale che tu voglia informare immediatamente tutti i parenti di questa lieta notizia. Tuttavia, quando è il momento giusto per annunciare la gravidanza? Vuoi conoscere la risposta? Dai, guarda le seguenti recensioni.

L'annuncio della gravidanza ad altre persone o persone vicine di solito viene fatto in qualsiasi momento. Tuttavia, ci sono alcune considerazioni su quando è il momento giusto per farlo, soprattutto per coloro che hanno avuto un aborto spontaneo.

Questo è il momento giusto per annunciare la gravidanza

In realtà non esiste un punto di riferimento quando è il momento giusto per annunciare la gravidanza. Tuttavia, alcune donne scelgono di mantenere questa felice notizia fino a quando la gravidanza non entra nell'ultimo primo trimestre.

Il motivo è perché dopo questo periodo, il rischio di avere un aborto spontaneo è molto ridotto, quindi c'è una sensazione più calma per annunciarlo. Il motivo è che gli aborti che si verificano quando la gravidanza è nota al pubblico spesso fanno sopportare a molte donne un pesante fardello mentale legato a ciò che stanno vivendo.

Oltre ad annunciare alla fine del primo trimestre di gravidanza, ci sono anche potenziali genitori che pensano che il momento giusto per annunciare la gravidanza sia quando iniziano a comparire i segni della gravidanza, come la pancia ingrossata.

C'è però anche chi lo annuncia quando conosce il sesso del bambino, dopo la prima visita medica, o dopo aver sentito il battito del cuore del piccolo quando si fa l'ecografia.

Dai vari tempi degli annunci di gravidanza, si può concludere che non esiste un punto di riferimento definito quando è il momento giusto per annunciare la gravidanza. Il motivo è che ogni potenziale genitore ha preferenze ed esperienze di gravidanza diverse.

Cose da considerare prima di annunciare la gravidanza

La scelta di notificare il prima possibile o ritardare risulta avere vantaggi e svantaggi di ciascuno. Per questo, ci sono diverse cose che puoi considerare con il tuo partner prima di decidere di annunciare la tua gravidanza:

1. Ritardare significa nascondere i sintomi della gravidanza

Alcune donne incinte avvertono nausea, vomito, vertigini e affaticamento nel primo trimestre. Se scegli di nascondere la tua gravidanza in questo momento, devi anche nascondere la causa dei sintomi della gravidanza che compaiono.

2. Metti al primo posto la famiglia e gli amici

Puoi annunciare questa lieta notizia alla tua piccola famiglia e ai tuoi amici prima che gli altri lo sappiano. Possono prendersi cura di te se le cose non vanno bene.

Se mantieni segreta questa gravidanza anche per i primi 3 mesi, i tuoi parenti e i tuoi migliori amici potrebbero sentirsi delusi. Soprattutto, se hanno scoperto la tua gravidanza da qualcun altro.

3. Avvisare superiori e colleghi

Alcune future mamme scelgono di dirlo prima ai loro superiori. Oltre a doverti adattare ai sintomi della gravidanza, questo passaggio deve essere eseguito se il tuo lavoro richiede un'eccellente resistenza o ti mette in una situazione rischiosa.

Ad esempio, devi stare in piedi per lunghi periodi di tempo, devi sollevare oggetti pesanti o sei suscettibile all'esposizione a sostanze chimiche o radiazioni. Inoltre, anche il tuo posto di lavoro deve essere preparato a trovare un sostituto temporaneo in caso di congedo di maternità successivo.

4. Raccontare significa che è più facile ricevere aiuto dagli altri

Se altre persone vengono a sapere della tua gravidanza, senza che gli venga chiesto, possono fornirti l'aiuto di cui hai bisogno. Ad esempio, un collega può aiutarti a finire il lavoro quando hai bisogno di fare una pausa più spesso del solito.

Se sei ancora confuso su quando è il momento giusto per annunciare la tua gravidanza, prova a porti queste domande:

  • La tua gravidanza è a rischio di aborto spontaneo, soprattutto nel primo trimestre?
  • Ti senti a tuo agio se altre persone scoprono della tua gravidanza?
  • Ci sono rischi particolari se non annunci presto la tua gravidanza?
  • C'è un gruppo specifico di persone a cui devi parlare prima, ad esempio i tuoi colleghi?

Questa è la considerazione del momento giusto per annunciare la gravidanza. Saprai sicuramente quali sono i vantaggi e gli svantaggi di annunciare la gravidanza dall'inizio o di ritardarla fino a una certa ora. Alla fine, tu e il tuo partner sapete meglio quando è il momento giusto per condividere questa felice notizia.