Vita sana

Medicina da banco per il mal di denti e una guida per prenderla

Molte famiglie tengono in casa vari tipi di medicinali per curare ferite o malattie lievi, come febbre o tosse. Ma in realtà, i rimedi da banco per il mal di denti vengono spesso dimenticati. Anche se il mal di denti può essere molto fastidioso, perché il dolore può apparire improvvisamente e insopportabile.

Il trattamento del mal di denti dipende dalla causa specifica. Il mal di denti può essere causato da condizioni dentali o condizioni gengivali malsane. Invece di andare dal dentista, spesso preferiamo usare farmaci da banco per il mal di denti per alleviare i dolori e le gengive gonfie. La domanda è se questi tipi di farmaci da banco sono efficaci nel trattamento del mal di denti?

Guida all'assunzione di farmaci da banco per il mal di denti

Non c'è niente di sbagliato nell'assunzione di medicinali che di solito vengono venduti da banco in farmacia, ma tieni d'occhio il dosaggio e le condizioni elencate sulla confezione. In generale, questi farmaci sono solo antidolorifici, non per curare la causa del mal di denti.

Di seguito sono riportati i farmaci per il mal di denti che vengono venduti da banco e possono essere ottenuti senza prescrizione medica:

  • Paracetamolo. Questo farmaco da banco può essere usato per alleviare il mal di denti. Assicurati di scegliere il paracetamolo specifico per i bambini se vuoi darlo al tuo piccolo che ha mal di denti.
  • L'olio di chiodi di garofano può essere applicato più volte al giorno per alleviare il dolore. Un altro modo è inumidire un batuffolo di cotone con olio di chiodi di garofano e morderlo vicino al dente problematico. Fai attenzione a non dormire con il cotone ancora in bocca.
  • Il perossido di idrogeno, particolarmente utilizzato come collutorio, può essere utilizzato anche per alleviare il dolore a denti e gengive. Ma ricorda, questo collutorio è usato solo come medicina esterna e non deve essere ingerito.

Sebbene sia facile da ottenere, ma per evitare rischi, ci sono ancora dei segnali che devono essere rispettati quando si assumono farmaci da banco per il mal di denti, vale a dire:

  • I farmaci antinfiammatori non steroidei (FANS), ovvero i farmaci antinfiammatori come l'ibuprofene e l'acido mefenamico possono infatti essere acquistati in farmacia. Tuttavia, questo farmaco deve essere consumato dopo aver consultato un medico.
  • Soprattutto gli adulti che hanno mal di denti possono applicare gel di benzocaina o collutorio che possono essere acquistati in farmacia. Ma tieni presente che questo farmaco è appropriato solo per l'uso a breve termine. Questo farmaco mira a fornire immunità al dente dal dolore. Tuttavia, si raccomanda di non somministrare questo farmaco a bambini di età inferiore a 2 anni.
  • Evitare di assumere più della dose scritta sulla confezione del medicinale. L'esagerazione di una dose fissa non farà scomparire il dolore più velocemente né impiegherà più tempo per ridurre il dolore.
  • Leggere sempre le istruzioni per l'uso sulla confezione.
  • Non assumere farmaci che ti hanno causato un'allergia.
  • Alle donne in gravidanza e in allattamento non si consiglia di assumere farmaci diversi dal paracetamolo, a meno che non siano prescritti da un medico.

Trattamento del mal di denti a casa

Oltre all'uso di medicinali da banco per il mal di denti sopra, ci sono anche modi per trattare il mal di denti che possono essere fatti da soli a casa, vale a dire:

  • Evita bevande o cibi troppo freddi, troppo caldi o troppo dolci.
  • Comprimi la guancia sulla zona del dente dolorante con ghiaccio avvolto in un asciugamano o un panno di cotone. Tuttavia, evita di applicare il ghiaccio direttamente sul dente o sulla gengiva dolorante.
  • Gargarismi con acqua salata. Questo metodo può essere utilizzato per trattare un lieve mal di denti.

La cosa da ricordare è che gli antidolorifici da banco per il mal di denti sono spesso necessari solo per alleviare il dolore in attesa di una visita programmata dal medico. Rivolgiti al tuo dentista se il mal di denti non scompare dopo due giorni o se il mal di denti peggiora. Allo stesso modo, quando un mal di denti è accompagnato da febbre. La febbre può essere un segno di una grave infezione.

Alla fine, se stai assumendo farmaci per il mal di denti da prescrizione o da banco, è importante consultare prima il tuo dentista. Questo è particolarmente importante se hai un'allergia ai farmaci, stai assumendo altri farmaci contemporaneamente o hai determinate condizioni mediche. Dopo l'esame, il medico ti prescriverà il farmaco per il mal di denti giusto per te.