Vita sana

Consigli per una vita sana Ossa forti

I disturbi ossei sono uno dei disturbi più comuni spesso disturbare attività, soprattutto in età avanzata. Per evitare che ciò accada, ci sono vari consigli per una vita sana ossa forti Puoi tu fare.

Le donne hanno maggiori probabilità di avere perdita ossea o osteoporosi rispetto agli uomini. Tuttavia, ci sono vari modi che si considerano per ridurre il rischio di osteoporosi, compresa l'attuazione di una dieta contenente nutrienti appropriati, seguita da un regolare e appropriato esercizio fisico.

Due nutrienti chiavePer ossa forti

Sebbene a prima vista appaia come un organo duro e fisso, in realtà l'osso è un tessuto vivo che è dotato di vasi sanguigni, nervi e midollo. Come tessuto vivente, l'osso riparerà le sue condizioni regolarmente. I disturbi del processo di riparazione e crescita ossea, anche i più piccoli, aumenteranno il rischio di fratture durante le attività quotidiane.

Ci sono due nutrienti chiave che sono molto importanti per ossa forti, sono:

  • Calcio

    L'osso è il principale luogo di stoccaggio del calcio nel corpo. La funzione del calcio è quella di sostenere la struttura delle ossa e dei denti. Con l'avanzare dell'età, il tuo corpo ha bisogno sempre di più di calcio per mantenere le ossa solide e forti.

  • Vitamina D

    La vitamina D ha un ruolo massimo nell'assorbimento del calcio e supporta la crescita ossea. Infatti, diversi studi hanno dimostrato che la vitamina D può aiutare a prevenire l'osteoporosi.

Devi anche sapere che il normale apporto di calcio per gli adulti fino ai 50 anni è di 1.000 milligrammi al giorno, mentre la vitamina D richiesta è di circa 200 UI. Tuttavia, dopo aver raggiunto l'età di 50 anni, l'assunzione dovrebbe essere aumentata a 1.200 mg di calcio e 400-600 UI di vitamina D al giorno.

Soddisfacendo il fabbisogno di questi minerali e vitamine che prevengono l'osteoporosi, la tua forza ossea verrà mantenuta, quindi non sarai soggetto a fratture.

Tipo-genere Cibo consigliato

Ci sono diversi alimenti ricchi di calcio come parte dei consigli per una vita sana e ossa forti, tra cui latte, formaggio, noci, tofu e verdure verdi. Inoltre, consuma anche altri alimenti che sono passati attraverso la fortificazione, come il pane di farina fortificata e altri.

Per gli alimenti ad alto contenuto di vitamina D, includi uova, cereali fortificati e alcuni tipi di pesce (come salmone, sardine e sgombro). Oltre al cibo, la vitamina D può anche essere formata nel corpo con l'aiuto della luce solare.

Sport a sostegno dell'osso forte

La formazione ossea generalmente continua fino all'età di 20 anni. Dopo i 35 anni, insieme al processo di invecchiamento, la massa ossea diminuirà. Tuttavia, con un'attività fisica regolare, la perdita ossea può essere rallentata.

Ciò richiede attività fisica o sport incentrati sul rafforzamento dei muscoli e sull'esercizio con i pesi. Negli sport con i pesi, le gambe sono tenute a sostenere il peso del corpo, quindi le ossa lavorano di più e le rendono più forti. Alcuni degli sport consigliati sono camminare, correre o ballare. Sono necessari anche esercizi di rafforzamento muscolare per stimolare i tendini e le ossa a diventare più forti.

Tuttavia, se hai fattori di rischio elevato per le fratture, dovresti evitare attività faticose che comportano salti, corse, piegamenti e torsioni dei fianchi. Ad esempio, golf, tennis, bowling, sit-upe movimenti yoga estremi.

Applicare alcuni dei suggerimenti per una vita sana con ossa forti sopra per evitare ossa porose e varie altre malattie. Se necessario, consultare un medico per una spiegazione più completa.