Famiglia

Suggerimenti per insegnare ai bambini a camminare in sicurezza

Ci sono diverse cose a cui dovresti prestare attenzione nell'addestrare tuo figlio a camminare, da come guidarlo a fornire un posto sicuro in cui il suo bambino possa esercitarsi a camminare. Per ulteriori dettagli, Dai, vedi la spiegazione qui!

Addestrare un bambino a camminare è una tappa importante nella crescita e nello sviluppo di un bambino. Si può dire che il momento in cui il bambino può camminare è il trampolino di lancio più impressionante, perché in quel momento il bambino ha iniziato a muoversi molto più attivamente di prima quando stava ancora rotolando e gattonando.

Tuttavia, è importante che le madri prestino sempre attenzione alla sicurezza dei propri figli quando si allenano a camminare, sì. Questo perché camminare è un processo che coinvolge molti muscoli e richiede equilibrio, quindi c'è il rischio di provocare lesioni al bambino.

Suggerimenti per insegnare ai bambini a camminare in sicurezza

Generalmente, i bambini iniziano a essere in grado di stare in piedi aggrappandosi a qualcosa all'età di 7-12 mesi. Quando il tuo piccolo ha iniziato a farlo, puoi applicare alcuni suggerimenti per addestrarlo a camminare come segue:

1. Guida il bambino a camminare

Per addestrare il tuo piccolo a camminare, per prima cosa puoi aiutarlo stando in piedi o in ginocchio davanti a lui. Allunga le braccia, quindi tieni entrambe le mani. Dirigi il tuo piccolo a camminare lentamente verso di te. Non dimenticare di lodare anche ogni volta che il tuo piccolo riesce a pestare i piedi, OK, Bun.

Dopo aver praticato la camminata, il tuo piccolo potrebbe aver bisogno del tuo aiuto per sedersi di nuovo. Le madri possono aiutare a sostenere il corpo del piccolo mentre piega le ginocchia, in modo che possa tornare a sedersi senza cadere.

2. Incoraggia i bambini a essere attivi

Se il tuo piccolo si muove attivamente, la sua forza muscolare sarà affinata, quindi anche la sua capacità di camminare migliorerà. La madre può aiutarlo mettendo i giocattoli del bambino un po' più lontano dalla sua portata.

Ad esempio, metti i giocattoli sul divano un po' lontano da lui. In questo modo il tuo piccolo sarà incoraggiato a camminare verso il giocattolo, così si aggrapperà al divano per alzarsi e camminare verso il giocattolo.

3. Lascia che il bambino cammini a piedi nudi

Il tuo piccolo non ha bisogno di indossare scarpe finché non è abbastanza bravo da uscire. Pertanto, per quanto possibile, lascia che il tuo piccolo giochi a piedi nudi. Questo può aiutare a migliorare il suo equilibrio e la sua coordinazione.

Inoltre, scarpe e calze troppo strette possono anche rendere le gambe del bambino non dritte e non crescere correttamente. Anche se vuoi comprargli delle scarpe, compra delle scarpe che si adattino alle dimensioni dei piedi del tuo piccolo e non siano troppo strette.

4. Evitare l'uso girello

Non è necessario utilizzare girello, lascia che il bambino cammini con le sue capacità e i suoi sforzi. Anche se sembra sicuro girello in realtà non va bene e può mettere in pericolo la sicurezza del Piccolo.

girello può aumentare il rischio che un bambino inciampi, cada o addirittura entri in luoghi pericolosi che altrimenti sarebbero difficili da raggiungere.

Oltre a quello, girello non allena realmente i bambini a camminare e può effettivamente ritardare lo sviluppo della deambulazione, perché questo strumento rende i bambini pigri nel muovere i muscoli delle gambe.

5. Fornire giocattoli di supporto

Invece di dare al piccolo girelli, La mamma farebbe meglio a dargli un giocattolo che lo sostenga per camminare. Ad esempio, un camion giocattolo o una macchinina che può tenere e spingere. Ma ricorda, i giocattoli dati devono essere forti, non scivolosi ed equilibrati, in modo che il bambino non cada facilmente quando spinge o gioca.

6. Assicurati che le condizioni della stanza siano sicure

Quando il tuo piccolo inizia a muoversi attivamente, assicurati che la casa sia sicura per permettergli di esercitarsi a camminare. Questo è importante per evitare lesioni, come inciampare o colpire un tavolo.

Ci sono diversi modi in cui puoi applicare a casa in modo che tuo figlio possa imparare a camminare in sicurezza, vale a dire:

  • Installa delle barriere in cima e in fondo alle scale, o guida sempre il tuo piccolo ogni volta che vuole salire e scendere le scale da solo.
  • Tieni i mobili, come tavoli bassi o sedie, lontano dalle finestre della casa in modo che il tuo piccolo non possa arrampicarsi sulla finestra.
  • Tieni gli oggetti pericolosi fuori dalla portata del tuo piccolo, come oggetti appuntiti, medicinali o bicchieri.
  • Metti una protezione su ogni angolo acuto dell'oggetto, come un angolo basso del tavolo, per evitare che i bambini urtino quegli angoli acuti.

Applica questi suggerimenti per insegnare ai bambini a camminare sopra in modo che il tuo piccolo possa imparare a camminare in sicurezza. Tieni presente che la guida e la presenza della Mamma al fianco del Piccolo quando inizia ad imparare a camminare lo farà sentire più calmo e aumenterà la sua fiducia. In questo modo, funzionerà più velocemente.

Inoltre, la Madre deve anche essere paziente nell'addestrare il Piccolo, sì. Non c'è bisogno di preoccuparsi se la capacità di camminare è più lenta degli altri bambini. Questa è una cosa normale, come mai.

Tuttavia, se senti davvero che c'è qualcosa di anomalo nel ritmo di sviluppo del tuo piccolo, o se non è stato in grado di camminare anche se ha raggiunto l'età di 18 mesi, dovresti consultare un medico.