Famiglia

Sapere quali sono le cause degli occhi negativi nei bambini

La causa dell'occhio negativo nei bambini è importante che la mamma sappia in modo che il piccolo possa evitare questa condizione. Il motivo è che gli occhi negativi renderanno difficile per i bambini vedere le lunghe distanze. Questo ovviamente può interferire con le loro attività quotidiane, anche a scuola.

La miopia o miopia nei bambini generalmente inizia a manifestarsi quando ha 9-10 anni. I sintomi di questo disturbo possono essere osservati dal comportamento quotidiano del bambino. Le madri possono sospettare che il tuo piccolo abbia gli occhi negativi se tende spesso a strizzare gli occhi quando vede oggetti che sono lontani.

Inoltre, anche i bambini con occhi negativi tendono a preferire guardare la TV da vicino, si sfregano spesso gli occhi, si lamentano spesso di occhi stanchi e si lamentano di mal di testa o nausea, soprattutto dopo aver letto un libro.

Questo provoca occhi negativi nei bambini

Fino ad ora, la causa dell'occhio negativo nei bambini non è nota con certezza. Tuttavia, ci sono diversi fattori che si pensa inducano un bambino a provare occhi negativi, vale a dire:

1. Fattori genetici

I fattori genetici o ereditari svolgono un ruolo importante nella comparsa dell'occhio negativo nei bambini. Quindi, se mamma o papà hanno l'occhio negativo, è probabile che anche il tuo piccolo lo avrà.

2. Giocare troppo a lungo in casa

Lasciare il tuo piccolo in casa per molto tempo può effettivamente influire sulla salute dei suoi occhi, sai, panino. Uno studio ha rivelato che i bambini che trascorrono più tempo a giocare all'aperto hanno un minor rischio di soffrire di disturbi agli occhi, incluso l'occhio negativo.

Sebbene la ricerca debba ancora essere studiata ulteriormente, non c'è niente di sbagliato nel lasciare che il tuo piccolo giochi di più all'aperto, almeno 40 minuti al giorno. Il motivo è che giocare all'aperto può rendere i bambini più attivi, quindi fa bene alla loro salute in generale.

3. Leggere i libri troppo da vicino

La lettura è molto buona per lo sviluppo del cervello e le capacità di comunicazione dei bambini. Tuttavia, se il bambino è abituato a leggere a distanza molto ravvicinata o in un luogo con scarsa illuminazione, non è impossibile che la sua vista venga disturbata.

Si ritiene che leggere libri a una distanza troppo ravvicinata aumenti significativamente il rischio che i bambini soffrano di occhi negativi. Pertanto, si consiglia ai bambini di mantenere la distanza di lettura di circa 25-30 cm.

4. Fissando lo schermo gadget troppo lungo

Il tuo piccolo gioca spesso con? gadget? Fai attenzione, questo può anche causare occhi negativi, sai. Limita il tempo di gioco gadget Piccolo circa 1-2 ore al giorno.

Oltre a causare occhi negativi, a fissare lo schermo troppo a lungo gadget Può anche rendere gli occhi del bambino stanchi, secchi, irritati e avere la vista offuscata, anche se solo temporaneamente.

Per mantenere ottimale la funzione visiva del tuo piccolo, assicurati di dargli del buon cibo per la salute degli occhi, come pesce, carote, latte, verdure e frutta. Inoltre, assicurati che il tuo piccolo non legga un libro o svolga altre attività in un luogo con scarsa illuminazione, sì, mamma.

Se tuo figlio mostra sintomi di occhio negativo, dovresti consultare immediatamente un oftalmologo. Fai anche esami oculistici regolari ogni 2 anni. In questo modo, se il tuo piccolo ha problemi di vista, il medico può trattarlo presto.