Famiglia

Importante! Questi 7 errori nella preparazione del latte artificiale

Dare latte materno (ASI) è la scelta migliore per i bambini. Tuttavia, alcune condizioni lo rendono impossibile, quindi al bambino deve essere somministrato latte artificiale in polvere.

Oltre alla formula in polvere, ne esistono in realtà altri tipi, ovvero la formula liquida pronta da bere e la formula liquida concentrata. Tuttavia, la maggior parte dei genitori sceglie la formula in polvere perché il prezzo è più conveniente.

Come preparare il latte artificiale in polvere richiede più attenzione rispetto agli altri due tipi. Per la formula pronta da bere, i genitori devono solo aprire la confezione e metterla in una bottiglia. Nel frattempo, la formula liquida concentrata deve essere aggiunta con acqua secondo la velocità indicata.

Evita errori nella preparazione del latte in polvere con questi passaggi giusti

Affinché i benefici del latte artificiale in polvere siano ottimali, è necessario fare i passi giusti. Ecco alcuni errori che si commettono spesso durante la preparazione del latte artificiale in polvere e come prevenirli:

  • Usare acqua troppo calda

    Per far sciogliere il latte, molti genitori considerano l'acqua appena bollita la soluzione migliore. Infatti, la temperatura dell'acqua per sciogliere il latte artificiale in polvere è di circa 70 gradi Celsius. Il modo più semplice è lasciare riposare l'acqua per circa 30 minuti dopo l'ebollizione. Il motivo è che l'acqua calda è necessaria per uccidere i batteri che possono essere presenti nella formula in polvere, ma non troppo calda per la bocca del piccolo. Si consiglia di utilizzare acqua appena riscaldata. Evitare l'uso di acqua riscaldata.

  • Mettere il latte in polvere prima dell'acqua

    Per ottenere la giusta dose, metti prima l'acqua nella bottiglia. Ricontrollare se la quantità di acqua necessaria è adeguata. Utilizzare un misurino che viene solitamente fornito nella confezione del latte artificiale.

  • Inserendo più o meno latte in polvere rispetto alla dose

    Riempi il cucchiaio a piacere, non troppo o troppo, evita di aggiungere troppo latte in polvere, perché può rendere il bambino disidratato e difficile da defecare. D'altra parte, se c'è troppo poco latte in polvere, il bambino sarà malnutrito. Evita anche di aggiungere zucchero o cereali nel latte artificiale.

  • Toccare la punta del ciuccio durante la preparazione del latte

    Dopo che il latte in polvere è stato messo nel biberon, non è raro che i genitori scelgano di tenere la punta del ciuccio. Si consiglia di tenere sul bordo della tettarella. Quindi, per assicurarti che il latte si dissolva, agitalo accuratamente dopo aver utilizzato prima il cappuccio per capezzoli.

  • Dare latte a una temperatura troppo calda

    Prima di dare latte in polvere per bambini, dovresti metterne una goccia sul polso. Assicurati che la temperatura sia abbastanza calda o non troppo calda. Se è necessaria la refrigerazione, sciacquare la bottiglia con acqua corrente dal rubinetto. Tuttavia, assicurati che la bottiglia sia chiusa e non entri acqua.

  • Dare latte artificiale avanzato

    Eliminare immediatamente il latte artificiale rimasto che è rimasto fermo per più di un'ora. In effetti, il resto della formula che viene messo in frigorifero può invitare i batteri. Anche se a prima vista è molto sfortunato, ma è importante prestare attenzione a questo per evitare che il bambino si ammali.

  • Scaldare il latte nel microonde

    A volte i genitori vogliono l'azione pratica di scaldare il latte nel microonde. Ma evita questa azione, perché può riscaldare il latte in modo non uniforme e rischiare di ferire la lingua e la bocca del bambino.

Non meno importante quando si prepara il latte artificiale in polvere è lavarsi le mani con acqua e sapone, quindi asciugarle. Allo stesso modo, mantieni puliti il ​​ciuccio e l'attrezzatura del biberon. Lavare i biberon con un sapone speciale, quindi sterilizzare l'attrezzatura.