Famiglia

Mamma, questa è una guida per scegliere e formare una baby sitter per il tuo piccolo

Scegliere baby sitter fidato per prendersi cura di bambino non facile. Ci sono diversi criteri che devono essere soddisfatti affinché la madre possa sentirsi tranquilla quando le affida il suo piccolo.

Ci sono novità su baby sitter chi non sa badare bene ai propri figli fa sì che bisogna stare più attenti nel cercare baby sitter. Devi davvero capire i dettagli del profilo e il lavoro che ha svolto per corrispondere a ciò che ti aspetti.

Guida alla scelta Baby sitter

Il primo passo che puoi fare è chiedere consigli baby sitter da parenti, familiari o amici intimi che attualmente utilizzano o hanno utilizzato i servizi baby sitter. Puoi anche andare da un agente del fornitore di servizi baby sitter oppure cerca online (in linea).

Ogni famiglia ha dei criteri baby sitter diverso in modo che durante la ricerca baby sitterLa madre deve adeguarsi ai bisogni della famiglia.

Ad esempio, se mamma e papà lavorano entrambi e lasciano il piccolo da solo con baby sitter, forse hai bisogno di prendere in considerazione un caregiver maturo ed esperto.

Per non fare la scelta sbagliata, ecco alcune linee guida per la scelta: baby sitter:

  • Baby sitter Le persone esperte non devono essere vecchie. L'importante è che tu sia un adulto e devi sapere come sono state le tue esperienze con gli altri bambini.
  • Per garantire le sue prestazioni, puoi contattare i genitori che lo hanno assunto in precedenza. Le informazioni che devono essere richieste includono quanto tempo ha lavorato lì, a che età ha cresciuto i bambini e la loro impressione su come lavora.
  • Incontra il candidato baby sitter e fai una piccola intervista. Se possibile, prendi il tuo piccolo e osserva come interagisce.
  • Oltre a vedere l'esperienza, assicurati di sentirti a tuo agio con la sua personalità e di avere un modello genitoriale adatto.
  • Meglio scegliere baby sitter che in precedenza aveva maneggiato bambini della stessa età di tuo figlio.

I risultati del colloquio possono essere una considerazione per l'assunzione baby sitter che hai scelto. Tuttavia, non ignorare il tuo istinto. Se ti senti insicuro o a disagio, non assumerla anche se ha risposto bene a tutte le domande e sembra abile nel gestire i bambini.

Introdurre Baby sitter con Piccole Attività

Prima che la mamma torni al lavoro e affidi il piccolo a baby sitter, dovresti impiegare qualche giorno per accompagnare baby sitter prendersi cura del piccolo.

In questo momento, puoi presentarti baby sitter sulle abitudini del Piccolo, sull'ambiente domestico, nonché sull'utilizzo di alcune attrezzature domestiche. Durante questo periodo, puoi fare quanto segue:

1. Fornire informazioni sulle regole della genitorialità

Fornire informazioni sulle cose che rendono un candidato baby sitter comprendere e rispettare le regole e la cultura che si applicano a casa, in particolare quelle relative ai bambini. Ad esempio, tuo figlio può guardare la TV? è baby sitter Posso accedere al mio gadget (gadget) mentre mi prendo cura del mio piccolo?

2. Informare le responsabilità

Spiega le responsabilità e i compiti che vuoi che svolga, ad esempio se si prende solo cura del bambino completamente o se aiuta anche a pulire la casa.

3. Informare il numeroor-nomor è importante per lui

Inserisci il tuo numero di contatto e alcuni altri numeri di contatto importanti in un luogo facile da vedere. Oltre al numero di contatto della madre, devono essere elencati anche altri contatti importanti come il numero del padre, i vicini più vicini, i pediatri e i negozi intorno alla casa.

4. Informa altre cose importanti

Assicurarsi baby sitter conoscere altre cose importanti, ad esempio dove si trova la scatola dei medicinali e come utilizzare l'attrezzatura nel kit di pronto soccorso. Baby sitter Devi anche conoscere i bisogni speciali di tuo figlio, come allergie o farmaci speciali che vengono consumati.

Inoltre, assicurati baby sitter conoscere le regole specifiche della mamma, ad esempio, non rispondere a chiamate personali o accedere ai dispositivi quando si prende cura del tuo piccolo. Certamente, baby sitter bisogno di comprendere le basi della cura dei bambini, come ad esempio:

  • Non lasciare che i bambini giochino con oggetti che possono essere pericolosi, come noci, biglie o monete
  • Non somministrare medicine ai bambini senza permesso
  • Non lasciare un bambino incustodito, nemmeno per un momento
  • Non lasciare che i bambini giochino intorno a finestre, scale, prese elettriche o stufe

Commissioni richieste per pagare i servizi baby sitter dipende da molte cose, dalla durata dell'esperienza lavorativa che ha già allo stipendio nominale del suo precedente lavoro.

La mamma ha bisogno di fare un piccolo sondaggio a parenti o amici che hanno già usufruito del servizio baby sitter per conoscere la fascia di prezzo. Baby sitter dagli agenti generalmente offrono prezzi più alti perché assumono baby sitter esperto e formato.

Se vuoi baby sitter fare un lavoro aggiuntivo come fare i compiti o svolgere altre attività, parlare con lui e fare un accordo insieme. La madre deve preparare fondi aggiuntivi se le dai altri compiti.

Anche se l'hai pagato, è comunque importante apprezzare il servizio baby sitter. Lodatelo se fa un buon lavoro ed evitate di chiedergli di fare cose al di fuori dell'accordo, soprattutto quelle che possono sopraffarlo con il compito principale di prendersi cura del piccolo.

Spero che sia più facile per te trovare e allenarti baby sitter nuovo per prendersi cura del piccolo, eh.