Vita sana

Trucchi per scongelare il pollo congelato in sicurezza

La carne di pollo congelata deve essere scongelata correttamente e adeguatamente prima della lavorazione. Il motivo è che maneggiare con noncuranza la carne di pollo congelata può essere a rischio di essere contaminata da germi che causano malattie, quindi non è adatta al consumo.

Congelare la carne di pollo o acquistare pollo congelato è efficace per mantenerla duratura. Tuttavia, presta anche attenzione a come scongelare la carne di pollo congelata per garantire la qualità della carne di pollo lavorata e prevenire l'intossicazione alimentare.

Come scongelare il pollo congelato

Quando si lavora la carne di pollo, sia congelata che fresca, è necessario prima lavarsi accuratamente le mani. Dopodiché, devi anche lavarti le mani e l'attrezzatura utilizzata per scongelare la carne.

Per scongelare la carne di pollo congelata in modo corretto e sicuro, puoi farlo nei seguenti modi:

Blascia che il pollo congelato si liquefa da solo

Il primo metodo che può essere utilizzato per scongelare la carne di pollo congelata è rimuoverla dal congelatore e trasferitela sul fondo del frigorifero. Questo metodo è considerato il modo più sicuro, ma il processo richiede molto tempo.

I pezzi di pollo congelati possono scongelarsi dopo una notte, mentre il pollo intero impiega più tempo, circa 1-2 giorni per scongelarsi completamente prima della cottura.

Mettere a bagno il pollo congelato in una ciotola d'acqua

Il secondo modo per scongelare il pollo congelato è immergerlo in acqua. Tuttavia, prima di ciò, metti prima la carne di pollo in una plastica impermeabile. Quindi, immergere il pollo che è stato avvolto nella plastica in una ciotola o in una bacinella piena di acqua normale o tiepida.

Quando si scongela il pollo congelato con questo metodo, sarà necessario cambiare l'acqua nella bacinella ogni 30 minuti, fino a quando il pollo congelato non sarà completamente scongelato. Il processo di scongelamento del pollo congelato in questo modo richiede solitamente circa 2-3 ore.

Carne di pollo congelata calda usando microonde

Il terzo modo per scongelare il pollo congelato è scaldarlo usando un microonde. Questo è il modo più veloce perché richiede solo pochi minuti. La temperatura utilizzata per scongelare la carne di pollo congelata in microonde variava da 40-600C.

Evita di scongelare il pollo congelato all'aperto o a temperature normali, per evitare che i batteri si moltiplichino. Inoltre, evita anche di lavare il pollo prima della cottura, perché renderebbe la carne di pollo contaminata da batteri e diffonderebbe batteri in cucina.

Per quanto tempo si può conservare il pollo congelato?

La carne di pollo congelata può durare a lungo, vale a dire:

  • Il pollo intero congelato allo stato grezzo può essere conservato fino a 12 mesi.
  • I pezzi di pollo crudo congelato possono essere conservati per circa 9 mesi.
  • Le frattaglie di pollo crude o gli organi interni possono essere conservati congelati fino a 3-4 mesi.
  • Il pollo cotto congelato può durare circa 4 mesi.

Per mantenere il contenuto nutrizionale, come proteine, vitamine e minerali, nonché il gusto del pollo congelato, presta attenzione a come viene conservato. Si consiglia di conservare la carne di pollo congelata a temperature inferiori a 00C, che è di circa -150C prima dello scongelamento e della lavorazione.

Dopo aver scongelato il pollo congelato, non dimenticare di pulire accuratamente tutti gli utensili e le superfici della cucina prima di utilizzarli per lavorare altri alimenti, sì. Se necessario, utilizzare un tagliere separato specifico per la lavorazione del pollo crudo e di altri alimenti.

Comprendendo come scongelare il pollo congelato, puoi cucinare e mangiare il pollo senza preoccupazioni. Inoltre, applica anche una dieta nutrizionale equilibrata ed esercita regolarmente per mantenere il corpo sano.

Se hai ancora domande su come lavorare e scongelare il pollo congelato in modo sicuro, non esitare a consultare un medico. Puoi anche chiedere la quantità di carne di pollo che può essere consumata in base alle tue condizioni di salute.