Vita sana

Il cibo biologico è sicuramente più salutare?

Si dice che gli alimenti biologici siano più salutari degli alimenti sviluppati con l'agricoltura e l'allevamento non biologici. È giusto?

La principale differenza tra ingredienti alimentari biologici e non biologici può essere vista dal modo in cui gli agricoltori e gli allevatori lavorano verdure, frutta, cereali e carne che verranno venduti per il consumo. Gli agricoltori e gli allevatori biologici non utilizzano materiali sintetici come pesticidi e fertilizzanti sui raccolti, né iniettano antibiotici negli animali che allevano.

Oggi ci sono molti tipi di frutta e verdura coltivate biologicamente disponibili sul mercato. Una di queste verdure è la rucola.

Perché mangiare cibo biologico?

Alcune persone iniziano a scegliere di acquistare ingredienti alimentari biologici anziché ingredienti sviluppati utilizzando metodi convenzionali per diversi motivi, tra cui:

  • Si afferma che gli ingredienti alimentari biologici non contengano pesticidi

    - Le piante non vengono coltivate con pesticidi inclusi erbicidi, fertilizzanti sintetici, fanghi di depurazione, biotecnologie o radiazioni ionizzanti.

    - La carne può essere etichettata come biologica se gli animali allevati sono nutriti con metodi biologici e non vengono somministrati antibiotici e ormoni della crescita. Questi animali dovrebbero anche avere un accesso sufficiente ad aree aperte come l'erba del campo.

  • Si afferma che gli ingredienti alimentari biologici non contengano additivi

    Gli additivi qui indicati sono, ad esempio, conservanti, dolcificanti artificiali, glutammato monosodico (MSG) o agenti coloranti e aromatizzanti.

  • Si afferma che gli ingredienti alimentari biologici siano più rispettosi dell'ambiente

    L'agricoltura biologica mira a preservare l'acqua e il suolo riducendo l'inquinamento da pesticidi sintetici.

  • Gli ingredienti degli alimenti biologici hanno un sapore migliore

    Ciò potrebbe essere dovuto al fatto che l'agricoltura biologica generalmente lavora le piante in quantità limitate e le vende direttamente al mercato più vicino dall'ubicazione dell'azienda agricola. Il cibo fresco ha un sapore migliore.

L'altro lato del cibo biologico

Ti starai chiedendo, gli ingredienti alimentari biologici portano davvero benefici per la salute? Non c'è una risposta definitiva a questa domanda perché ci sono pochissime prove per dimostrare che mangiare cibi biologici porta effettivamente più benefici per la salute rispetto ai cibi convenzionali.

Sebbene porti molti benefici, ci sono alcune conseguenze che devi sopportare se mangi cibo biologico, tra cui:

  • Il prezzo degli alimenti biologici è superiore a quello degli alimenti convenzionali perché l'agricoltura biologica e l'allevamento richiedono metodi di trattamento speciali.
  • Gli ingredienti degli alimenti biologici si decompongono più velocemente perché non contengono conservanti.
  • Poiché non utilizza pesticidi e altri additivi, la forma e l'aspetto degli alimenti biologici potrebbero non essere attraenti come gli alimenti convenzionali. Il colore potrebbe non essere molto brillante, la dimensione non è così grande o ci sono buchi nelle verdure o nella frutta.
  • I pesticidi sintetici non sono l'unica cosa che minaccia la salute degli alimenti perché ci sono anche tossine naturali che vengono utilizzate come pesticidi organici per proteggere le piante. La solanina è un esempio. Se ingerito, questo ingrediente prodotto dalle patate può causare irritazione.

Le conseguenze di cui sopra non significano che la qualità degli ingredienti degli alimenti biologici possa essere inferiore a quella degli alimenti non biologici, perché gli standard di sicurezza alimentare applicati devono essere gli stessi.

Il cibo biologico è più salutare per i bambini?

Lo studio ha rilevato che non vi era alcuna differenza nel contenuto nutrizionale degli alimenti biologici rispetto agli alimenti sviluppati dall'agricoltura convenzionale. Solo alcuni tipi, come il latte biologico, contengono acidi grassi omega-3 più elevati rispetto al latte non biologico, utili come protezione dalle malattie cardiache.

Il punto importante di dare cibo biologico ai bambini è il rischio ridotto che tuo figlio sia esposto ai pesticidi che si trovano comunemente negli alimenti di frutta e verdura coltivate in modo convenzionale. Questo perché i bambini sono più a rischio di subire disturbi dovuti all'esposizione ai pesticidi rispetto agli adulti. Tuttavia, i livelli effettivi di pesticidi negli alimenti non biologici generalmente non superano il limite massimo fissato dal governo.

Gli animali allevati in modo non biologico possono aver ricevuto iniezioni di antibiotici o altri trattamenti per prevenire il rischio di malattie. Alcuni ricercatori ritengono che il contenuto di questi ingredienti nei corpi degli animali consumati possa essere dannoso per la salute. Tuttavia, la verità su questa questione deve ancora essere indagata ulteriormente.

Tuttavia, se un animale allevato in modo biologico è malato, a volte deve essere trattato anche con antibiotici iniettabili o altri farmaci. La cosa più importante al di sopra delle scelte organiche o meno è fornire un'alimentazione adeguata e completa per il bambino. Il cibo biologico non sempre significa scelte più sane.

Come essere più sani?

Le persone che mangiano frutta e verdura biologica sono meno a rischio di esposizione a residui di pesticidi e coloro che mangiano carne da allevamento biologico sono meno a rischio di esposizione a batteri resistenti agli antibiotici. Tuttavia, non sono stati riscontrati benefici per la salute significativi dal consumo di alimenti biologici. Ci sono molti altri fattori che determinano la salute di una persona oltre alla scelta del consumo di alimenti biologici o convenzionali.

In realtà la cosa più importante non è se i tuoi ingredienti alimentari sono biologici o meno. Ancora più importante, assicurati di elaborare sempre questi ingredienti alimentari prima di consumarli nei seguenti modi.

  • Per la spesa fresca, acquista frutta e verdura di stagione o, meglio ancora, acquista direttamente dagli agricoltori locali.
  • Lavate frutta e verdura sotto l'acqua corrente prima di consumarle o lavorarle. Con il lavaggio vengono generalmente rimossi sporco, polvere, batteri e sostanze chimiche che si attaccano agli strati della pelle. Tuttavia, ci sono alcuni ingredienti di pesticidi che non possono essere rimossi con il lavaggio. Questo può essere superato sbucciando la pelle per ridurre il rischio di esposizione ai pesticidi. D'altra parte, sbucciare la pelle di alcuni frutti o verdure rischia di rimuovere alcune fibre e sostanze nutritive.
  • Mangiare una varietà di verdure, frutta e proteine ​​animali può ridurre il rischio di esposizione a un tipo di pesticida.
  • Leggere attentamente le etichette degli alimenti confezionati. Anche se sono etichettati come biologici, possono comunque contenere quantità eccessive di calorie, zucchero e sale.

Sia gli alimenti biologici che quelli non biologici, se vuoi ottenere il massimo nutrimento dal cibo, consuma verdura e frutta allo stato fresco. I nutrienti negli alimenti possono essere ossidati nel tempo. Ad esempio, anche se hai agrumi biologici, se li conservi a lungo in frigorifero, potresti perdere molte sostanze nutritive da questi agrumi.