Vita sana

Fare l'amore dopo aver litigato, sano o no?

Fare l'amore dopo un litigio a volte viene fatto dalle coppie sposate per alleviare la tensione o esprimere emozioni. È un comportamento salutare o viceversa? Trova la risposta qui.

Uno studio riporta che fare l'amore dopo un litigio è considerato più eccitante da alcune coppie. Anche se può essere più divertente e può portare un marito e una moglie che stanno combattendo di nuovo insieme, ci sono momenti in cui questo non va bene per le relazioni domestiche.

Motivi comuni per fare l'amore dopo un litigio

Di seguito sono riportati alcuni possibili motivi per cui alcune coppie amano fare l'amore dopo un litigio:

Diversione passionale

Il motivo principale per cui il sesso dopo un litigio è eccitante è perché c'è un cambiamento di passione da una situazione all'altra. In questo caso, l'energia immagazzinata nella rabbia durante un litigio si trasforma in eccitazione sessuale che deve anche essere rilasciata.

Influenza reciproca

Le emozioni che una persona prova possono influenzare le emozioni di un'altra. Quando vedi qualcuno triste e che piange, puoi provare empatia o anche simpatizzare ed essere anche triste. Allo stesso modo, quando il tuo partner è eccitato, potresti essere eccitato anche tu, anche se hai appena litigato.

La paura di perdere un partner

Le emozioni che aumentano durante un litigio possono far temere una perdita a una o entrambe le parti. Questa paura innesca quindi il desiderio sessuale per ristabilire la vicinanza.

Se visto dal lato positivo, fare l'amore dopo un litigio può rafforzare il rapporto tra marito e moglie. Questa attività può dare l'impressione che le coppie possano stare insieme e amarsi anche se hanno litigato.

Fare l'amore dopo aver litigato non è sempre salutare

Sebbene ci sia un lato positivo, fare l'amore dopo un litigio non è sempre salutare. Di seguito sono riportate alcune delle caratteristiche che rendono malsano il sesso dopo un litigio:

1. Comporta la violenza

Le emozioni che esistono quando si è arrabbiati sono emozioni negative. Se questo si esprime nel sesso, non è impossibile che il sesso implichi violenza. Questa può certamente essere un'abitudine malsana e persino dolorosa, soprattutto per la moglie.

2. Non risolve il vero problema

Il sesso dopo un litigio non va bene se impedisce a te e al tuo partner di prendere sul serio la causa del litigio o addirittura di evitare di discutere la soluzione. Alla fine, il vero problema persiste e può anche accumularsi.

3. Fare del sesso una soluzione

Fare l'amore dopo un litigio a volte porta alla conclusione subconscia che tutte le cose e i problemi domestici possono essere migliorati con il sesso. In effetti, potrebbe essere che dopo quello o entrambi si sentano di nuovo tristi o delusi.

4. Diventa un'abitudine

Fare l'amore dopo un litigio può essere dannoso se un partner innesca effettivamente una discussione solo perché vuole avere una relazione sessuale eccitante. Questo è contrario al concetto di rapporto sessuale come attività per mostrare affetto l'uno per l'altro.

Dopo un litigio si può vedere bene o non fare sesso dopo un litigio. Se il sesso dopo un litigio permette alle coppie di stabilire una buona comunicazione ed entrambi vogliono trovare modi per risolvere i problemi, questo comportamento è sicuramente considerato sano e buono perché può rafforzare il rapporto marito-moglie.

E viceversa, se fare l'amore dopo un litigio non può risolvere il problema, accumulare problemi o persino costruire abitudini sessuali malsane, questo non va certamente bene e deve essere fermato.

Se sei in un ciclo di continui litigi e sesso senza soluzione del problema, forse è il momento di fare una pausa e pensare a quale tipo di relazione può farti sentire a tuo agio e completamente a tuo agio.

Cerca di essere aperto e onesto con te stesso e il tuo partner. Dichiara che non ti senti a tuo agio con questo schema. Se tu e il tuo partner trovate difficile uscire dai problemi nella vostra relazione, provate a consultare uno psicologo per trovare delle soluzioni.