Vita sana

Stevia, il dolce sostituto ipocalorico dello zucchero

Il sapore è più dolce e non contiene calorie, facendo in modo che si inizi a intravedere la stevia come sostituto del comune zucchero. La stevia può essere utilizzata per le persone con determinate malattie a cui si consiglia di limitare il consumo di zucchero nella loro dieta quotidiana.

Lo stile di vita frenetico fa sì che molte persone scelgano fast food e bevande senza rendersi conto del contenuto di zucchero. Considerando che l'assunzione eccessiva di zucchero è associata a varie malattie, come il diabete di tipo 2, l'obesità, il mal di denti e le malattie cardiache. È importante sapere che il limite per l'assunzione di zucchero per gli uomini è di 37 grammi o 9 cucchiaini al giorno. Per quanto riguarda le donne fino a 25 grammi o 6 cucchiaini al giorno.

Sostituire lo zucchero con la stevia

La Stevia è un dolcificante artificiale e sostituto dello zucchero estratto dalle foglie della pianta Stevia rebaudiana. La Stevia ha un sapore dolce grazie al contenuto glicosidi steviolici che è in esso. Questi composti rendono la stevia 250-300 volte più dolce del saccarosio o dello zucchero normale.

Poiché ha un sapore molto più dolce, la stevia non ha bisogno di essere utilizzata in grandi quantità come dolcificante in cibi o bevande. Ad esempio, se sei abituato ad aggiungere 2 cucchiaini di zucchero come dolcificante nel caffè o nel tè, con la stevia puoi semplicemente usare 1 cucchiaino per ottenere un sapore dolce.

Sebbene molto più dolce dello zucchero normale, la stevia non contiene calorie. Anche se c'è, di solito proviene da altri ingredienti alimentari mescolati in esso. In confronto, un cucchiaino di zucchero normale (circa 40 grammi) contiene 16 calorie e 4 grammi di carboidrati, mentre 1 cucchiaino di stevia ha 0 calorie e solo 1 grammo di carboidrati.

Benefici della stevia per la salute

Ecco alcuni possibili benefici della stevia che possiamo assumere:

  • Buono per il diabete

    La ricerca mostra che i livelli di zucchero nel sangue post-pasto nei diabetici si riducono quando si consuma la stevia. Diversi altri studi suggeriscono che la possibilità di sostituire lo zucchero normale con la stevia può ridurre il rischio di sviluppare il diabete.

  • Aiuta a ridurre il peso

    Poiché la stevia non contiene calorie, l'apporto calorico giornaliero totale sarà ridotto se si sostituisce l'assunzione di zucchero con la stevia. Questo metodo può aiutarti a mantenere o perdere peso, purché non mangi troppo.

  • Abbassare la pressione sanguigna

    Le sostanze contenute nell'estratto di stevia possono abbassare la pressione sanguigna, se consumate regolarmente. Tuttavia, gli studi per dimostrare questo beneficio non hanno mostrato risultati coerenti.

  • Prevenire il rischio di malattie renali

    L'abitudine di mangiare cibi troppo dolci può aumentare il rischio di diabete e ipertensione. Entrambe queste malattie possono portare a malattie renali.

    Sulla base di uno studio, si ritiene che la stevia sia efficace nel ridurre il rischio di malattie renali perché può aiutare a prevenire il diabete e l'ipertensione. Questo studio afferma anche che la stevia è una migliore alternativa al dolcificante per le persone con insufficienza renale.

Fino ad ora, la stevia si è dimostrata sicura per il consumo. Tuttavia, devi comunque prestare attenzione all'assunzione quotidiana di cibi e bevande, in modo che la quantità di zucchero e calorie consumate non sia eccessiva.

Tieni presente che mangiare cibi senza zucchero non significa che sei privo di calorie. Le calorie possono essere ottenute da altri ingredienti nel cibo o nelle bevande. Inoltre, non basta affidarsi solo alla stevia, senza condurre uno stile di vita sano.