Salute

Riconoscere le cause dei polipi nasali e come prevenirli

Ci sono vari fattori che possono causare polipi nasali. Questi fattori non solo possono causare la comparsa di polipi nasali, ma possono anche causare la recidiva dei polipi nasali quando vengono ridotti o sottoposti a intervento chirurgico.

La causa dei polipi nasali è l'infiammazione delle pareti del naso o dei seni. L'infiammazione può essere causata da molte cose, ma le più comuni sono le allergie e le infezioni. Entrambi possono causare irritazione, gonfiore e arrossamento delle pareti del naso e dei seni paranasali e alla fine formare polipi.

Il polipo stesso è un tessuto a forma di lacrima che cresce dalle pareti del naso o dei seni. Di solito i piccoli polipi non causano sintomi. Tuttavia, la crescita di grossi polipi può ostruire i passaggi nasali e causare problemi respiratori alla perdita dell'olfatto.

Varie cause di polipi nasali

I seguenti sono alcuni dei fattori che possono causare polipi nasali:

1. Infezioni ricorrenti del seno

I seni infetti si infiammano e si gonfiano. Di conseguenza, il muco può anche accumularsi nei seni e aggravare l'infiammazione. Condizioni infiammatorie come queste, specialmente quelle che si verificano per un lungo periodo di tempo, possono facilmente essere la causa dei polipi nasali.

2. Asma

L'asma è una delle cause più comuni di polipi nasali. La ricerca mostra che le persone con asma tendono ad essere più suscettibili a infiammazioni più gravi del naso e dei seni. Questa condizione fa sì che i polipi nasali compaiano più facilmente nelle persone con asma.

3. Rinite allergica

Febbre da fieno La rinite allergica è un'infiammazione e un blocco all'interno del naso causati da una reazione allergica a vari allergeni, come polline, polvere o peli di animali.

L'infiammazione causata dalle allergie può essere cronica, il che significa che dura a lungo o si ripresenta frequentemente. Di conseguenza, questa infiammazione al naso può aumentare il rischio di sviluppare polipi nasali.

4. Fibrosi cistica

Fibrosi cistica o la fibrosi cistica è anche una condizione genetica che può essere la causa dei polipi nasali. In questa condizione, il muco delle vie respiratorie che dovrebbe fungere da protettore e idratante diventa più denso.

Ciò aumenta il rischio di infezione e infiammazione cronica del naso o dei seni. Ecco perché la condizione dei polipi nasali si trova spesso nei pazienti fibrosi cistica.

Oltre ai suddetti fattori, i polipi nasali possono verificarsi anche a causa di disturbi del sistema immunitario, carenza di vitamina D e sensibilità ai farmaci antinfiammatori non steroidei, come l'aspirina e l'ibuprofene.

Come prevenire i polipi nasali

Per prevenire la possibilità di ottenere polipi nasali o prevenire la ricomparsa dei polipi nasali, ci sono diversi modi che possono essere fatti, vale a dire:

  • Controlla bene le allergie e l'asma.
  • Evita il più possibile gli irritanti nasali o sinusali, come il fumo di sigaretta, i fumi chimici, la polvere e l'inquinamento atmosferico.
  • Lavati le mani regolarmente e accuratamente per proteggerti dalle infezioni batteriche o virali che causano l'infiammazione del naso.
  • utilizzo umidificatore per umidificare l'aria nella stanza.
  • Usa uno spray salino o un detergente nasale per sciacquare i passaggi nasali e assicurati che non ci siano allergeni o irritanti.

Poiché la causa dei polipi nasali è l'infiammazione, i farmaci per ridurre l'infiammazione nel naso, come gli spray steroidei, possono aiutare a ridurre le dimensioni dei polipi e alleviare i sintomi della congestione nasale.

Come discusso sopra, i polipi nasali possono derivare da una malattia abbastanza comune e in realtà abbastanza semplice. Se sei uno di quelli che hanno le condizioni che causano i polipi nasali come sopra, è una buona idea consultare regolarmente un medico, soprattutto se hai difficoltà a respirare o a sentire l'alitosi.