Vita sana

Macrosomia, una condizione in cui un bambino nasce con un peso corporeo in eccesso

Macrosomia è il termine medico per i bambini nati con un peso superiore alla media. Questa condizione può rendere il processo di consegna più difficile e pericoloso sia per la madre che per il bambino.

In generale, i bambini nascono con un peso di 2,6-3,8 chilogrammi. Tuttavia, in alcune condizioni, i bambini possono nascere con un peso superiore a 4 chilogrammi. I bambini nati con questa taglia grande sono chiamati macrosomia.

La macrosomia può rendere più difficile il normale parto. Non solo, i bambini che hanno la macrosomia sono anche ad alto rischio di soffrire di diversi problemi di salute più avanti nella vita, come l'obesità e il diabete.

Cause di macrosomia

La macrosomia può essere causata da diversi fattori, come ereditarietà, problemi di salute della madre durante la gravidanza e ridotta crescita fetale.

Inoltre, ci sono molti altri fattori che possono anche aumentare il rischio del bambino di sviluppare macrosomia, tra cui:

  • Essere in sovrappeso o obesi durante la gravidanza
  • Soffre di diabete gestazionale
  • Soffrire di ipertensione durante la gravidanza
  • Hai una storia di parto di un bambino con un grande peso
  • Oltre 35 anni in gravidanza
  • Concepire un bambino

Non solo, la macrosomia è anche più a rischio di insorgere nei bambini che non sono nati anche se sono trascorse 2 settimane dalla data di scadenza (HPL).

Riconoscere i segni e i sintomi della macrosomia durante la gravidanza

Segni e sintomi di macrosomia sono spesso difficili da riconoscere. È necessario un esame da un ginecologo per determinare se il feto sta crescendo normalmente o ha macrosomia.

Ci sono due cose che possono essere usate come segno che il feto ha macrosomia, vale a dire:

L'altezza del fondo uterino è più alta del normale

Il fondo uterino è il punto più alto dell'utero misurato dalla distanza tra la parte superiore dell'utero e l'osso pubico. Se la distanza supera il limite normale, esiste la possibilità che il feto abbia macrosomia.

Liquido amniotico eccessivo

Il liquido amniotico può essere uno dei segni per rilevare la macrosomia, perché può mostrare quanta urina viene escreta dal feto. Più urina esce, più è probabile che il feto abbia macrosomia.

Oltre ai due segni sopra, il medico può anche eseguire un esame ecografico per monitorare lo sviluppo del feto e determinare se il feto ha macrosomia o meno.

Complicazioni della macrosomia nella madre e nel bambino

Le seguenti sono alcune delle complicazioni della macrosomia che possono verificarsi alla madre e al bambino durante il parto:

1. Distocia di spalla

I bambini con macrosomia sono a rischio di distocia di spalla quando nascono con un parto normale. Questa condizione si verifica quando la testa del bambino è riuscita a uscire, ma la spalla è bloccata nel canale del parto.

La distocia della spalla può causare al bambino fratture, lesioni nervose, danni cerebrali e persino la morte.

2. Lacrima vaginale

Dare alla luce un bambino con troppo peso corporeo attraverso la vagina può causare danni al canale del parto, come la lacerazione della vagina e dei muscoli tra la vagina e l'ano.

3. Sanguinamento dopo il parto

Il danno che si verifica alla vagina dopo aver dato alla luce un bambino con macrosomia può rendere difficile la contrazione dei muscoli intorno alla vagina per chiudere nuovamente il canale del parto.

Il canale del parto che non è chiuso correttamente può causare alla madre un'eccessiva emorragia postpartum.

4. Rottura uterina

La rottura uterina è una condizione in cui la parete uterina si strappa durante il parto. Sebbene rara, la rottura uterina può causare alla madre un'emorragia postpartum.

Non solo, la rottura uterina può anche causare sofferenza fetale o sofferenza fetale Ciò indica che il bambino è privo di ossigeno durante il parto. La nascita di un bambino dovrebbe essere ricercata il prima possibile se è nota un'emergenza fetale.

I bambini che hanno macrosomia sono generalmente più difficili da partorire per via vaginale, perché possono causare varie complicazioni, sia per la madre che per il bambino stesso.

Pertanto, se il medico afferma che il tuo feto è grande ed è a rischio di complicazioni durante il parto vaginale, il medico può raccomandare un taglio cesareo come metodo per far nascere il bambino.

Oltre a complicare il processo di consegna, i bambini con macrosomia sono ad alto rischio di soffrire di diversi problemi di salute più avanti nella vita, come obesità, livelli anormali di zucchero nel sangue, diabete e sindrome metabolica.

Come prevenire la macrosomia

Per prevenire il verificarsi di macrosomia, si consiglia di mantenere la salute propria e del proprio feto nei seguenti modi:

  • Fai regolari controlli di gravidanza dall'ostetrica
  • Mangiare cibi sani e nutrienti durante la gravidanza
  • Mantenere un sano aumento di peso durante la gravidanza, che è di circa 11-16 chilogrammi
  • Controllare i livelli di zucchero nel sangue, se hai il diabete
  • Sii attivo durante la gravidanza esercitandoti regolarmente o svolgendo attività quotidiane

La macrosomia comporta un certo numero di rischi e complicazioni, sia per il bambino stesso che per la madre. Tuttavia, questo può essere ridotto al minimo con una buona e accurata preparazione prima e durante la gravidanza fino a prima del parto.

Se sei incinta di un bambino grande, cerca di non farti prendere dal panico e continua a fare controlli regolari con il medico. In questo modo, il medico può monitorare le condizioni del feto e pianificare il metodo di parto più sicuro per te e il tuo futuro bambino.