Salute

Conoscere il ruolo dei medici estetici per il trattamento di bellezza della pelle

I medici estetici sono medici che si occupano delle problematiche legate ai trattamenti estetici, sia per la pelle, sia per il viso, sia per la forma del corpo, con procedure non chirurgiche. I medici estetici sono anche conosciuti come medici estetici e li puoi trovare nelle cliniche di bellezza o nelle cliniche estetiche e nei centri di cura della pelle.

Un medico estetico è un medico generico che ha seguito una formazione speciale per ottenere il permesso di eseguire varie procedure cosmetiche (estetiche), ad esempio peeling, trazione del filo o iniezioni di Botox. Nello svolgimento del loro lavoro, i medici estetici lavorano spesso a stretto contatto con nutrizionisti, chirurghi plastici e dermatologi. Tuttavia, è anche importante sapere che un dermatologo può anche gestire procedure cosmetiche e rallentare il processo di invecchiamento.

Azioni che i medici estetici possono eseguire

Il campo dell'estetica medica comprende tutte le azioni volte a migliorare l'aspetto fisico, ovviamente, pur prestando attenzione agli aspetti sanitari. I medici estetici possono diagnosticare problemi della pelle e fornire consigli sui trattamenti, nonché sui prodotti cosmetici e medicinali da utilizzare.

Inoltre, i medici estetici possono anche eseguire diverse procedure mediche non invasive (senza chirurgia) per trattare i reclami dei pazienti, a seconda della formazione che hanno seguito. Alcune di queste procedure includono:

  • Peeling chimici.
  • Dermoabrasione e microdermoabrasione.
  • facciale.
  • Iniettare riempitivo.
  • Iniezioni di botox.
  • Trattamento IPL (luce pulsata intensa). Solitamente utilizzato per trattare rughe o macchie scure, nonché per rimuovere i peli superflui.
  • Trattamento laser. Di solito fatto per rimuovere rughe, macchie scure, capelli, cellulite, cicatrici o tatuaggi, nonché per rimodellamento del corpo.

Quando dovresti vedere un medico estetico?

Puoi vedere un medico estetico quando vuoi migliorare il tuo aspetto o se riscontri uno dei seguenti problemi:

  • Acne e punti neri.
  • Macchie nere sul viso.
  • Pelle bruciata dal sole o tono della pelle non uniforme (mèches).
  • cellulite, smagliature, o superficie della pelle irregolare.
  • Cicatrici sul viso o su altre parti del corpo.
  • Segni di invecchiamento, come rughe sul viso o rilassamento cutaneo.
  • Allergie o irritazioni cutanee dovute a prodotti cosmetici o farmaci.
  • Pelle ruvida, grassa, secca, desquamata e così via.

Puoi anche consultare un medico estetico se vuoi eliminare le macchie scure sulla pelle che di solito compaiono a causa dell'invecchiamento (cheratosi seborroica), o i peli su alcune parti del corpo, come i peli delle ascelle, i baffi o i peli delle gambe.

Cose da considerare quando si sceglie un medico estetico

Ci sono molti saloni e cliniche estetiche che forniscono vari trattamenti di bellezza, che vanno da lievi a piuttosto rischiosi. Pertanto, è importante considerare i seguenti punti nella scelta di un medico estetico:

Esperienza e attestato di formazione

Per garantire la sicurezza del trattamento che stai subendo, ti consigliamo di scegliere un medico estetico che abbia seguito una formazione specifica per eseguire la procedura. Ad esempio, se vuoi eliminare le rughe sul viso con le iniezioni di Botox, scegli un medico estetico già certificato per eseguire la procedura.

Prima di sottoporsi a un trattamento di bellezza, puoi chiedere consiglio ad un medico o ad amici e parenti che hanno effettuato il trattamento, riguardo ad un medico estetico che sia competente nel farlo.

Costo del trattamento e della procedura

I prezzi per i trattamenti e le procedure mediche presso le cliniche di bellezza possono variare notevolmente. Pertanto, informarsi preventivamente sui costi richiesti prima di effettuare una visita dal medico estetico o dall'estetista che si desidera.

Cose da preparare durante il controllo con un medico estetico

Informare il medico estetico durante la visita, in modo che il medico possa determinare più facilmente il metodo di trattamento da somministrare:

  • I sintomi e le lamentele che senti in dettaglio.
  • La tua storia medica, comprese eventuali malattie che hai e se sei incinta, sotto stress o soffri di determinate allergie. Anche la storia familiare della malattia dovrebbe essere trasmessa, perché alcune condizioni possono verificarsi a causa di fattori genetici.
  • I risultati dei test che hai fatto in precedenza, come i risultati degli esami del sangue.
  • Medicinali e prodotti cosmetici (medici o erboristici) che stai attualmente utilizzando.
  • Le tue abitudini, che vanno dalla cura della pelle, alla dieta, al fumo, al bere alcolici o allo svolgere attività sotto il sole cocente.

Non dimenticare di chiedere al tuo medico in dettaglio il trattamento a cui ti sottoporrai, compresi i costi, i risultati attesi, la durata del trattamento, i tabù e i rischi e gli effetti collaterali.