Famiglia

Allena le abilità motorie dei bambini con i giochi

Le abilità motorie sono abilità importanti possedute da ogni bambino. Praticando queste abilità, i bambini possono imparare a fare varie cose, come stare in piedi, sedersi e giocare. Non solo, abilità motorie ben allenate possono anche supportare lo sviluppo del bambino.

Le abilità motorie sono la capacità di muovere parti del corpo, come la testa, le labbra, la lingua, le mani, i piedi e le dita. Questi movimenti non sono molto visibili quando nasce un nuovo bambino, ma inizieranno lentamente a formarsi man mano che crescono e si sviluppano.

Ci sono due tipi di abilità motorie, vale a dire le abilità motorie fini e le abilità grosso-motorie. Le abilità motorie fini sono movimenti che coinvolgono piccoli muscoli, come le dita.

Le abilità motorie fini consentono ai bambini di svolgere varie attività, come scrivere, disegnare e mangiare o bere. Disturbi in questa capacità possono causare ai bambini disturbi dell'apprendimento, come difficoltà di scrittura o disgrafia.

Nel frattempo, le abilità grosso-motorie coinvolgono il movimento di grandi muscoli come gambe, braccia e muscoli del corpo. Le abilità grosso-motorie consentono ai bambini di svolgere varie attività, come sedersi, gattonare, stare in piedi, camminare e mantenere la posizione della testa e del corpo.

Come sviluppare le capacità motorie dei bambini

I bambini generalmente iniziano ad apprendere le capacità motorie dall'età di 5-6 mesi. Per ottimizzare le capacità motorie del tuo piccolo, mamma e papà possono stimolarlo con i seguenti giochi:

1. Disporre i blocchi

Uno dei giochi semplici che possono allenare le capacità motorie dei bambini è assemblare blocchi. Quando si gioca a questo gioco, i bambini possono allenare il movimento dei muscoli delle dita in modo che possano afferrare e raggiungere bene gli oggetti.

Non solo, questo gioco può anche stimolare la capacità di coordinare i movimenti del corpo. I bambini possono generalmente iniziare a giocare con i mattoni dall'età di 6 o 8 mesi.

2. Dipingere o disegnare

Attraverso attività di pittura o disegno, i bambini possono esercitare le loro abilità con le dita per afferrare e spostare i pennelli. Non solo, questa attività può anche favorire l'immaginazione e il livello di creatività dei bambini.

Diversi studi mostrano anche che i bambini a cui è stato insegnato a dipingere o disegnare fin dall'infanzia hanno migliori capacità di apprendimento e memoria. Questo rende le attività di pittura o disegno in grado di rendere i bambini più intelligenti.

3. Gioca con la pasta

Mamma e papà possono anche allenare le capacità motorie del loro piccolo attraverso giochi a forma di pasta, come candele o argilla. Inoltre, la mamma può anche invitare il piccolo a giocare con l'impasto dei biscotti, se può già mangiare cibo solido.

Toccando questi oggetti, il tuo piccolo sarà addestrato a toccare, pizzicare, premere e modellare l'impasto secondo la forma che preferisce. Questi giochi possono aiutare il tuo piccolo a riconoscere le trame degli oggetti che lo circondano.

4. Giocare a palla

Le abilità grosso-motorie dei bambini possono essere allenate invitandoli a giocare a lanciare e prendere la palla. Scegli una palla di plastica di medie dimensioni che non sia troppo pesante, in modo che il bambino possa lanciarla, prenderla o calciarla più facilmente.

Pertanto, i bambini si esercitano a muovere le mani e i piedi per seguire il movimento della palla data.

5. Tirare e spingere i giocattoli

Quando il tuo bambino inizia a imparare a camminare, dagli un giocattolo che può essere spinto o tirato. Giocattoli che possono essere usati per addestrarlo a tirare e spingere, come macchinine e camion di grandi dimensioni. Inoltre, mamma e papà possono anche invitare il tuo piccolo a giocare con la sua bambola preferita.

Oltre ad alcuni dei giochi di cui sopra, mamma e papà possono stimolare anche le capacità motorie del tuo piccolo invitandolo a giocare fuori casa, ad esempio in cortile. Quando giocano fuori casa, mamma e papà possono invitare il piccolo a giocare a palla, a macchinine o a rincorrerlo.

Anche la mamma e il papà hanno bisogno di accompagnare e prendersi cura sempre del Piccolo quando gioca perché il Piccolo tende a mettergli in bocca oggetti estranei. Questo rischia di soffocarlo.

Sviluppo motorio compromesso

La crescita e lo sviluppo di un bambino con un altro bambino non sono necessariamente gli stessi. Ci sono bambini la cui crescita e sviluppo sono normali, ma ci sono anche quelli che sono un po' più lenti dei loro coetanei.

Tuttavia, mamma e papà non devono preoccuparsi di questo perché le abilità motorie ritardate non indicano sempre che ha problemi di crescita e sviluppo.

Mamma e papà possono continuare ad accompagnare il Piccolo ogni volta che prova a provare cose nuove, anche quando si allenano le sue capacità motorie. Apprezza le attività che svolge applaudendo o incoraggiando. Pertanto, il tuo piccolo sarà motivato a provare cose nuove.

Tuttavia, se la crescita e lo sviluppo del tuo piccolo sembrano essere molto stentati o se sei preoccupato per le sue condizioni, prova a consultare un medico in modo che possa valutare le condizioni del tuo piccolo e scoprire la causa.

Se viene rilevato che il tuo bambino ha un ritardo della crescita, il medico può fornire cure e consigli su come allenare le capacità motorie del tuo piccolo e stimolarne la crescita e lo sviluppo in generale.