Vita sana

Si scopre che ci sono benefici dei datteri per le donne in gravidanza

I vantaggi delle date non sono solo fonte di potassio per l'organismo, ma contiene anche altri importanti nutrienti, come il magnesioe manganese.Con una varietà di contenuti nutrizionali, i datteri hanno benefici speciali se consumati da donne in gravidanza.

Diversi esperti hanno condotto ricerche sui benefici dei datteri per le donne in gravidanza. I risultati dello studio hanno affermato che le donne in gravidanza che consumano regolarmente datteri in una certa quantità, richiedono meno spesso l'induzione del travaglio.

Vari benefici dei datteri per le donne incinte

Si ritiene che il consumo di datteri fornisca vari benefici, uno dei quali è pensato per supportare una gravidanza sana aiutando a ridurre la nausea, controllare la glicemia e prevenire l'anemia. Sfortunatamente, non ci sono state molte ulteriori ricerche su questo argomento.

Ci sono studi che sono stati condotti per studiare i benefici delle date legate al processo di nascita. Questo studio è stato condotto su solo 69 donne in gravidanza a cui sono stati dati sei appuntamenti al giorno, per quattro settimane prima della data prevista per la nascita del bambino.

Da questo studio sono stati ottenuti diversi risultati positivi per le donne in gravidanza, tra cui:

  • Le membrane non si rompono facilmente

    Nello studio, il gruppo di donne incinte che hanno consumato regolarmente datteri nelle ultime settimane prima del parto, ha sperimentato una rottura meno frequente delle membrane prima del parto.

  • Il tasso di consegna normale è più alto

    Nello studio, il 96% del gruppo di donne incinte che hanno consumato i datteri ha subito un parto normale. Nel frattempo, nelle donne in gravidanza che non mangiavano datteri regolarmente, solo il 79% ha avuto un parto normale.

  • Fabbisogno di ossitocina inferiore

    L'ossitocina è un ormone che funziona per stimolare le contrazioni uterine per facilitare il processo di consegna. Nel travaglio prolungato, ad esempio a causa della lunga fase latente, sono necessarie iniezioni di ossitocina per indurre le contrazioni uterine. consumare regolarmente i datteri.

È importante ricordare che questi studi sono stati condotti solo su base limitata. Sono ancora necessarie ulteriori ricerche sui vantaggi delle date, in un campione di prova più ampio, per ottenere prove solide. Anche così, non c'è niente di sbagliato nel consumare datteri o succo di datteri come integratore nutrizionale.

Ci sono molti benefici dei datteri per le donne in gravidanza a causa dei vari contenuti nutrizionali in essi contenuti. Allo stesso modo, se consumato qualche tempo prima della data di scadenza. Tuttavia, le donne in gravidanza con condizioni di salute particolari, dovrebbero consultare un medico per un consiglio adeguato sul consumo di datteri.