Salute

Disartria - Sintomi, cause e trattamento

La disartria è un disturbo del sistema nervoso che colpisce i muscoli che funzionano per la parola. Questo provoca disturbi del linguaggio nei malati. La disartria non influisce sull'intelligenza o sul livello di comprensione del malato, ma non esclude ancora che il malato di questa condizione abbia un disturbo in entrambe queste cose.

Sintomi di disartria

Alcuni dei sintomi che sono comunemente avvertiti dalle persone con disartria sono:

  • Voce rauca o nasale
  • tono monotono
  • Ritmo di conversazione insolito
  • Parlare troppo velocemente o parlare troppo lentamente
  • Non essere in grado di parlare ad alto volume, o addirittura parlare a un volume troppo basso.
  • Discorso confuso
  • Difficoltà a muovere la lingua o i muscoli facciali
  • Difficoltà a deglutire (disfagia), che può causare salivazione incontrollata

Cause di disartria

I pazienti con disartria hanno difficoltà a controllare i muscoli del linguaggio, perché la parte del cervello e dei nervi che controllano il movimento di questi muscoli non funzionano normalmente. Alcune delle condizioni mediche che possono causare questo disturbo sono:

  • Ferita alla testa
  • infezione cerebrale
  • Tumore cerebrale
  • ictus
  • Sindrome di Guillain Barre
  • malattia di Huntington
  • La malattia di Wilson
  • morbo di Parkinson
  • malattia di Lyme
  • Sclerosi laterale amiotrofica (SLA) o morbo di Lou Gehrig
  • Distrofia muscolare
  • Miastenia grave
  • Sclerosi multipla
  • Paralisi cerebrale (Cparalisi cerebrale)
  • paralisi di Bell
  • Ferita alla lingua
  • NAPZA abusi.

In generale, in base alla posizione del danno che causa la disartria, questa condizione può essere suddivisa in diversi tipi, vale a dire:

  • Disartria spastica. Questo è il tipo più comune di disartria. La disartria spastica è causata da un danno al cervello. Molto spesso, il danno è causato da un grave trauma cranico.
  • disartria okscircuito integrato. La disartria atassica appare in una persona a causa della presenza del cervelletto, come l'infiammazione, che regola il linguaggio.
  • Disartria ipocinetica. La disartria ipocinetica si verifica a causa di un danno a una parte del cervello chiamata gangli della base. Un esempio di una malattia che causa disartria ipocinetica è il morbo di Parkinson.
  • Disartria discinetica e distonica. Questa disartria si verifica a causa di anomalie nelle cellule muscolari che svolgono un ruolo nella capacità di parlare.Un esempio di questo tipo di disartria è la malattia di Huntington.
  • disartria flKsid. La disartria flaccida deriva da un danno al tronco cerebrale o ai nervi periferici. Questa disartria compare in pazienti con malattia di Lou Gehrig o tumori dei nervi periferici. Inoltre, i malati miastenia gravis può anche avere disartria flaccida.
  • Disartria mista. Questa è una condizione in cui una persona soffre di diversi tipi di disartria contemporaneamente. La disartria mista può derivare da un danno diffuso al tessuto nervoso, come in un grave trauma cranico, encefalite o ictus.

Diagnosi di disartria

I medici identificano i segni e i sintomi clinici sperimentati dai pazienti come primo passo nella diagnosi.

Il medico valuterà la capacità di parlare e determinerà il tipo di disartria, esaminando la forza dei muscoli delle labbra, della lingua e della mascella quando il paziente parla. Ai pazienti verrà chiesto di svolgere diverse attività, come ad esempio:

  • Soffiare la candela
  • Contare i numeri
  • Fai vari suoni
  • Cantare
  • Tira fuori la lingua
  • Leggere la scrittura.

Il medico condurrà anche un esame neuropsicologico, che è un esame che misurerà le capacità di pensiero, nonché la comprensione delle parole, la lettura e la scrittura.

Inoltre, alcuni test che i medici di solito eseguono per determinare la causa della disartria sono:

  • test di imaging, come una risonanza magnetica o una TAC, per ottenere immagini dettagliate del cervello, della testa e del collo del paziente. Questo aiuta il medico a identificare il disturbo del linguaggio del paziente.
  • esami delle urine e del sangue, per identificare la presenza di infezione o infiammazione.
  • Puntura lombare. Il medico preleverà un campione di liquido cerebrale per ulteriori indagini in laboratorio.
  • Biopsia cerebrale. Questo metodo verrà utilizzato se c'è un tumore nel cervello. Il medico preleverà un campione del tessuto cerebrale del paziente per esaminarlo al microscopio.

Trattamento della disartria

Il trattamento per chi soffre di disartria è differenziato in base a diversi fattori, vale a dire la causa, la gravità dei sintomi e il tipo di disartria sofferto.

L'obiettivo del trattamento della disartria è trattare la causa, ad esempio se è causata da un tumore, il paziente sarà sottoposto a un intervento chirurgico per rimuovere il tumore, secondo le istruzioni del medico.

I pazienti con disartria possono sottoporsi a terapia per migliorare le capacità di parlare, in modo che possano comunicare meglio. La terapia intrapresa dal paziente sarà adattata al tipo e alla gravità della disartria, come ad esempio:

  • Terapia per rallentare la capacità di parlare
  • Terapia per parlare più forte
  • Terapia per parlare con parole e frasi più chiare
  • Terapia per allenare muscoli orali più forti
  • Terapia per aumentare il movimento della lingua e delle labbra

Oltre a migliorare le capacità di parlare, un'altra alternativa per migliorare la comunicazione, i pazienti possono essere addestrati all'uso del linguaggio dei segni.

Per aiutare a comunicare, ci sono diverse cose che i pazienti con disartria possono fare, tra cui:

  • Pronuncia un argomento prima di spiegare l'intera frase in modo che l'altra persona sappia quale argomento viene discusso.
  • Non parlare troppo quando sei stanco, perché un corpo stanco renderà la conversazione difficile da capire.
  • Chiedi all'altra persona di assicurarsi che capisca veramente quello che stai dicendo.
  • Parla più lentamente e con pause, in modo che la conversazione diventi chiara.
  • Aiutare la conversazione indicando oggetti, disegnando o scrivendo.

Complicazioni della disartria

I pazienti con disartria possono sperimentare una qualità della vita compromessa a causa della sofferenza di questa condizione, come sperimentare cambiamenti di personalità, disturbi nelle interazioni sociali e disturbi emotivi dovuti alla difficoltà di comunicare con gli altri. Inoltre, i disturbi della comunicazione possono far sì che i malati di disartria si sentano isolati e tendano a ottenere un cattivo stigma nell'ambiente circostante.

Questa non fa eccezione per i bambini. La difficoltà di comunicare nei bambini può causare frustrazione nei bambini, nonché cambiamenti nelle emozioni e nel comportamento. L'educazione e lo sviluppo del carattere dei bambini possono essere influenzati da queste cose, così che le interazioni sociali dei bambini possono incontrare ostacoli, specialmente quando i bambini diventano adulti.

Per evitare ciò, i malati di disartria, sia adulti che bambini, hanno bisogno del sostegno della loro famiglia e delle persone più vicine per mantenere la loro qualità di vita e comunicare bene con l'ambiente circostante.

Prevenzione della disartria

Sebbene le cause della disartria siano piuttosto diverse, diversi tipi di cause di disartria possono essere prevenuti con abitudini e stili di vita sani, come:

  • Allenarsi regolarmente
  • Limitare il consumo di bevande alcoliche
  • Non assumere farmaci senza prescrizione medica
  • Mangia più frutta e verdura
  • Smettere di fumare