Famiglia

Bisogno di ferro per i bambini

Soddisfare il fabbisogno di ferro dei bambini è molto importante per sostenere la loro salute e la loro crescita. Fino ad ora, la carenza di ferro nei bambini è ancora uno dei problemi nutrizionali più gravi al mondo. Senza abbastanza ferro, i bambini possono sviluppare anemia e disturbi della crescita e dello sviluppo.

Il ferro svolge un ruolo importante nella formazione dell'emoglobina, che è un componente dei globuli rossi che trasporta l'ossigeno in tutto il corpo. Senza abbastanza ferro, il corpo non può produrre emoglobina. Di conseguenza, i tessuti e gli organi del corpo possono sperimentare una mancanza di ossigeno.

Ci sono diversi fattori che possono aumentare il rischio che un bambino sia carente di ferro, vale a dire:

  • Nato da una madre che ha sofferto di anemia durante la gravidanza.
  • Nati prematuramente o hanno un basso peso alla nascita.
  • I bambini ricevono il latte materno da madri carenti di ferro.
  • Difficoltà nell'assorbimento del ferro.
  • I neonati bevono una formula non fortificata con ferro.

La carenza di ferro nei neonati e nei bambini può portare all'anemia, che è una condizione in cui il corpo è privo di globuli rossi. Se non trattata immediatamente, questa condizione può causare vari problemi di salute e disturbi nella crescita e nello sviluppo dei bambini.

Segni e sintomi di carenza di ferro nei bambini

Non solo nella formazione dell'emoglobina e dei globuli rossi, il ferro ha anche un ruolo importante nel supportare la crescita e la funzione dei nervi e del cervello del bambino.

Pertanto, la carenza di ferro nei neonati può indurli a sperimentare disturbi dello sviluppo, difficoltà di apprendimento e di linguaggio.

Inoltre, ci sono molti altri segni e sintomi che un bambino può provare se è carente di ferro, vale a dire:

  • Pelle pallida.
  • Nessun appetito.
  • Non aumenta di peso o è difficile da guadagnare.
  • Debole e letargico.
  • Sembra meno attivo o raramente vuole giocare.
  • Lingua ingrossata o gonfia.
  • Avere un sistema immunitario debole o avere infezioni frequenti.

Bisogno di ferro nei bambini

Alla nascita, il bambino ha riserve di ferro che provengono dal sangue della madre. Pertanto, la dieta e l'apporto nutrizionale della madre durante la gravidanza sono importanti per l'adeguatezza del ferro del bambino.

Nei primi sei mesi di vita, i bambini riceveranno ferro dal latte materno. Dopo sei mesi, il solo latte materno non è sufficiente per soddisfare la nutrizione del bambino. Pertanto, a questa età i bambini hanno bisogno di ferro aggiuntivo da cibi solidi (MPASI).

Di seguito è riportato il fabbisogno di ferro per i bambini in base alla loro età:

  • L'età 0-6 mesi richiede 0,3 mg di ferro al giorno (soddisfatti attraverso l'allattamento esclusivo al seno).
  • Le età di 7-11 mesi hanno bisogno di 7-11 mg di ferro al giorno.
  • Le età 1-3 anni (bambini) hanno bisogno di 7 mg di ferro al giorno.

Per soddisfare il fabbisogno di ferro del tuo piccolo, puoi dare alimenti complementari da alimenti ricchi di ferro, come:

  • Manzo, montone, pollo o pesce.
  • Fegato di pollo o fegato di manzo.
  • Uovo.
  • Verdure, come spinaci, keciwis, broccoli.
  • Legumi, come fagioli e soia.
  • Tofu e tempeh.
  • Cereali fortificati con ferro.
  • fiocchi d'avena.

Il miglior ferro proviene da fonti di cibo animale perché è più facilmente assorbito dall'organismo. Ma se non puoi dare il ferro al tuo cucciolo, anche le verdure a foglia verde che contengono molto ferro possono essere un'opzione.

Suggerimenti per soddisfare il fabbisogno di ferro dei bambini

Per soddisfare le esigenze di ferro nei neonati, è necessario considerare quanto segue:

  • Darealimenti che contengono vitamina C

    Gli alimenti ricchi di vitamina C, come pomodori, papaia, guava e arance, sono buoni da somministrare con alimenti complementari che contengono ferro. Questo perché la vitamina C può aumentare l'assorbimento del ferro da parte dell'organismo.

  • Limitare la fornitura di latte come fonte di assunzione di ferro

    Il latte contiene sostanze nutritive, ma non è una buona fonte di ferro. Non dare il latte di mucca prima che il tuo piccolo abbia 1 anno perché sarà difficile da digerire. Se somministrato dopo l'età di 1 anno, è necessario limitare anche la porzione, che non supera i 700 ml al giorno, e cercare di scegliere latte fortificato con ferro.

  • Evita di dare cibi solidi che contengono ferro con il latte

    La fornitura di alimenti contenenti ferro non deve essere accompagnata dal consumo di latte o tè di vacca. L'alto contenuto di calcio nel latte può inibire l'assorbimento del ferro da alimenti complementari. Mentre il tè contiene tannini che possono anche inibire l'assorbimento del ferro. La soluzione, dare latte di mucca o tè al di fuori del pasto principale.

  • Dare integratori di ferro

    Tuttavia, la somministrazione di integratori di ferro ai neonati deve essere basata su una prescrizione di un pediatra.

Poiché il ferro per i bambini è uno dei nutrienti importanti per la loro salute e crescita, devi assicurarti che l'assunzione di ferro del tuo bambino sia adeguata. Se tuo figlio è a rischio di carenza di ferro, ad esempio, perché è difficile da mangiare (mangiatore schizzinoso), prova a consultare un pediatra.