Famiglia

Il vomito eccessivo durante la gravidanza può essere un sintomo di iperemesi gravidarum

L'eccessiva nausea e vomito durante la gravidanza è uno dei reclami che dovrebbero essere controllati da un medico. Quando lo sperimentano, le donne incinte possono diventare deboli e difficili da mangiare. Se non trattata, questa condizione, nota come iperemesi gravidica, può essere pericolosa sia per la madre che per il feto.

Il vomito eccessivo durante la gravidanza di solito compare a 4-6 settimane di gestazione e raggiunge il suo picco a 9-13 settimane di gestazione.

Generalmente, la nausea e il vomito normali diminuiranno dopo il primo trimestre di gravidanza, ma il vomito eccessivo causato dall'iperemesi gravidica può continuare fino alla 20a settimana, anche durante la gravidanza.

Oltre a interferire con le attività quotidiane, questa condizione può anche portare a disidratazione e perdita di peso, perché le donne in gravidanza non possono mangiare e bere.

Cause di iperemesi gravidarum

La causa dell'iperemesi gravidica non è chiaramente nota. Tuttavia, questa condizione è spesso associata a cambiamenti ormonali sperimentati dalle donne in gravidanza. Gli ormoni della gravidanza noti per avere un effetto sulla comparsa di vomito eccessivo sono: gonadotropina corionica umana (hCG) ed estrogeni.

Oltre ai fattori ormonali, il vomito eccessivo durante la gravidanza è solitamente più a rischio per le donne con le seguenti condizioni:

  • Prima volta incinta.
  • Incinta di una ragazza o incinta di due gemelli.
  • Ha avuto iperemesi gravidica in una precedente gravidanza.
  • Avere una madre o una sorella che ha l'iperemesi gravidica.
  • Essere in sovrappeso o obesi durante la gravidanza.
  • Vino incinta.
  • Avere alcune malattie, come malattie della tiroide, ulcere gastriche, malattia da reflusso acido ed emicrania.

Segni e sintomi di iperemesi gravidarum

Si dice che una donna incinta abbia iperemesi gravidica se avverte alcuni dei seguenti segni e sintomi:

  • Nausea costantemente
  • Vomito più di 3-4 volte al giorno
  • Dare le vertigini
  • Perdita di peso a causa di vomito frequente
  • Disidratato a causa di vomito frequente
  • urinare raramente
  • Debole
  • Diminuzione della pressione sanguigna
  • Pelle pallida e fredda
  • Svenire

Se la nausea e il vomito non causano alcuni dei sintomi di cui sopra, è probabile che si tratti di un normale sintomo di nausea e vomito sperimentato dalle donne in gravidanza (nausea mattutina).

Tuttavia, se la nausea e il vomito sono così gravi che compaiono alcuni degli altri sintomi di cui sopra, le donne incinte dovrebbero consultare immediatamente un medico per ulteriori trattamenti.

Come superareIperemesi gravidica

Se non trattata immediatamente, l'iperemesi gravidica può aumentare il rischio di neonati prematuri o di basso peso alla nascita (LBW). I bambini nati prematuramente o con basso peso alla nascita sono soggetti a vari problemi di salute.

Nel frattempo, nelle donne in gravidanza, il vomito eccessivo può causare grave disidratazione, malnutrizione e shock che possono essere fatali. Nel trattamento dell'iperemesi gravidica, il medico adatterà il trattamento in base alla gravità dei sintomi e alla presenza o assenza di complicanze.

Nel frattempo, per alleviare i sintomi, le donne incinte possono procedere nei seguenti modi:

  • Mangia e bevi in ​​piccole porzioni ma spesso.
  • Consumare caramelle alla menta o acqua allo zenzero.
  • Prendi un integratore per la gravidanza che contenga vitamina B6 o B1 alla dose raccomandata dal medico.
  • Abbastanza riposo.
  • Consumare bevande elettrolitiche o ioniche per trattare la disidratazione.
  • Premere il punto al centro del polso, tre dita dalla piega del polso e tra i due tendini. Premi saldamente la punta per tre minuti.
  • Fatti fare un massaggio.

Se il vomito eccessivo durante la gravidanza rende difficile per le donne incinte mangiare o bere, il medico consiglierà di somministrare nutrimento e liquidi attraverso una flebo. Il medico può anche prescriverti medicinali per trattare la nausea e il vomito. Questo farmaco può essere somministrato per via orale (per via orale), per iniezione o attraverso una flebo.

Se le donne incinte manifestano vomito eccessivo durante la gravidanza, consultare un ginecologo o un ospedale per ottenere il trattamento giusto il prima possibile. Questo è importante per prevenire complicazioni nelle donne in gravidanza e nei feti, come la disidratazione e la malnutrizione.