Famiglia

5 consigli per scegliere una piscina per bambini sicura

La scelta della giusta piscina per bambini non solo rende il bambino più a suo agio nell'acqua, ma è anche importante per la sua sicurezza. Bene, ci sono alcuni suggerimenti che devi conoscere come guida nella scelta di una piscina per bambini.

I bambini possono effettivamente nuotare da quando sono nati. Tuttavia, il momento migliore per portare il tuo bambino in piscina è quando ha 6 mesi o più.

Oltre ad essere divertente, il nuoto offre molti vantaggi per i bambini, come il miglioramento della funzione cognitiva e la fiducia in se stessi per praticare l'equilibrio. Tuttavia, assicurati di scegliere la piscina per bambini giusta in modo che i benefici possano essere ottenuti in modo ottimale.

Suggerimenti per la scelta di una piscina per bambini sicura

Prima di portare il tuo piccolo a nuotare, ecco alcuni consigli per scegliere una piscina per bambini sicura:

1. Evita di portare i bambini nelle piscine pubbliche

Per i bambini di età pari o inferiore a 6 mesi, assicurati di non portarli in piscine pubbliche per tutte le età. Questo perché l'acqua delle piscine pubbliche è troppo fredda per i bambini di questa età. Prova a scegliere una piscina per bambini con una temperatura dell'acqua di circa 32 gradi Celsius.

Se vedi che il suo corpo inizia a tremare mentre nuota, solleva immediatamente il tuo piccolo dalla piscina e scaldalo immediatamente con un asciugamano. I bambini sono più inclini ad abbassare la temperatura corporea rispetto agli adulti, quindi non è consigliabile nuotare troppo a lungo.

2. Assicurati la profondità della piscina è adatta ai bambini

Scegli una piscina per bambini con una profondità adatta al tuo piccolo. Il livello dell'acqua della piscina consigliato per i bambini è di 7-10 cm o fino alle spalle del bambino. Questo ha lo scopo di mantenere il suo corpo caldo e rendergli più facile muoversi nell'acqua.

3. Evitare l'acqua della piscina che contiene cloro

L'acqua nelle piscine pubbliche di solito contiene cloro. Queste sostanze chimiche possono causare irritazione, perché la pelle del bambino è generalmente ancora molto sensibile. Pertanto, si consiglia di essere più selettivi nella scelta di una piscina per bambini e assicurarsi che la piscina non utilizzi cloro.

Dopo il bagno, bagna immediatamente il Piccolo in modo che i prodotti chimici contenuti nell'acqua della piscina non causino irritazioni alla pelle.

4. Scegli una piscina che sia tenuta pulita

I bambini hanno un sistema immunitario più debole degli adulti. Pertanto, assicurati di scegliere una piscina per bambini che sia tenuta pulita per ridurre il rischio che il tuo bambino abbia infezioni batteriche.

Inoltre, i bambini non possono controllare bene la testa, quindi il rischio che i bambini ingeriscano l'acqua della piscina mentre nuotano è piuttosto alto. Quindi, non lasciare che il tuo piccolo nuoti da solo senza supervisione.

5. Usa una piscina di plastica

Se non c'è una piscina per bambini intorno a dove vivi, puoi usare una piscina di plastica per introdurre il tuo bambino al nuoto. Puoi anche insegnargli a nuotare usando bagnovasca a casa, se disponibile.

Prima di riempire l'acqua per nuotare, assicurarsi che l'interno della piscina in plastica sia pulito da sporco. Per ridurre il rischio di diffusione di malattie, fai il bagno al tuo piccolo con acqua pulita e sapone prima e dopo aver nuotato in una piscina di plastica.

Dopo l'uso, pulire la piscina in plastica e lasciarla asciugare. Quando si sarà asciugata completamente, fatela asciugare al sole per almeno 4 ore.

Preparazione prima di portare il bambino a nuotare

Ci sono diverse cose che devi preparare prima di portare il tuo piccolo nella piscina per bambini, vale a dire:

  • Evita di portare il tuo bambino a nuotare se è malato, inclusi diarrea, febbre e influenza grave.
  • Usa un pannolino speciale per nuotare e cambia immediatamente il pannolino se il tuo piccolo urina o fa pipì.
  • Non invitare immediatamente il tuo piccolo a nuotare se gli hai appena dato da mangiare.
  • Limita il tempo del tuo piccolo in acqua e inizia la prima sessione di nuoto con una durata di 10 minuti, poi puoi aumentarla gradualmente fino a 20 minuti.

Oltre a scegliere una piscina per bambini sicura, assicurati di essere sempre al suo fianco quando nuota.

Sorveglia e prenditi cura del tuo piccolo in modo che non anneghi e non sperimenti cose che lo mettono in pericolo.

Puoi anche consultare un medico prima di portare il tuo piccolo nella piscina per bambini per determinare se le sue condizioni di salute consentono o meno di fare attività di nuoto.